Disastri naturali Vietnam, bilancio 2016

Bilancio a dir poco disastroso a livello climatico in Vietnam per il 2016. I disastri naturali hanno causato 248 morti e 470 feriti oltre a perdite economiche per circa 820,6 milioni di dollari.

Lo ha riferito il ministro dell’Agricoltura e dello Sviluppo rurale vietnamita. I disastri naturali, principalmente forti piogge, alluvioni e ondate di freddo, hanno distrutto quasi 4.600 case, danneggiato altre 361.700 abitazioni, causato danni a 258.300 ettari di risaie, a 113.200 ettari di altre colture e a 49.800 ettari di vasche per l’acquacoltura. Ancora: sono morti 52.100 bovini, quasi 1,7 milioni di uccelli e oltre 1.000 tonnellate di frutti di mare.

Nel 2015 invece, le catastrofi naturali avevano colpito 52 delle 63 tra Province e municipalità del Paese, causando 157 vittime, ferendo 199 persone e causando perdite per 242 milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *