ilmeteo.net

Corea del Sud sconvolta dalle più intense piogge in 80 anni: video

Le piogge torrenziali hanno lasciato il posto a inondazioni improvvise in Corea del Sud, provocando vittime e gravi danni alla proprietà dentro e intorno alla città di Seoul. Ecco i video e le immagini più impressionanti.

alluvione corea
La pioggia di un mese è caduta in meno di 12 ore a Seoul, in Corea del Sud. Immagine: social network.

I viali principali e le stazioni della metropolitana di Seoul, in Corea del Sud, sono finite interamente sott'acqua. Le auto galleggianti sono trascinate dalla forza dell'acqua accumulata dalle inondazioni improvvise, insieme a case allagate e ingenti perdite di materiale con danni alle infrastrutture. Purtroppo, a questo scenario catastrofico si aggiungono, secondo le autorità, nove morti e sette dispersi (finora) come bilancio fatale a causa di queste piogge torrenziali di carattere storico nel nord di quel Paese.

Da lunedì scorso, 8 agosto, le precipitazioni non si sono fermate nella zona per un fronte stazionario situato vicino al confine tra le due Coree che ha messo in allerta la popolazione per piogge e temporali pesanti e persistenti fino a questo giovedì 11 agosto. Ora il fronte piovoso si sposta lentamente un po' più a sud interessando diverse località.

L'effetto di questa ondata di maltempo si è estesa al Giappone, con forti precipitazioni che hanno provocato frane nel nord del Paese, e alle città del sud della Corea del Nord, che hanno dovuto essere allertate per eventi meteorologici estremi.

La pioggia di un mese in meno di 12 ore!

Secondo i meteorologi locali, è la peggiore pioggia degli ultimi 80 anni per quest'area sudcoreana. Diverse parti del sud di Seoul, la città portuale di Incheon e la provincia di Gyeonggi, che circonda la capitale, hanno ricevuto forti piogge di oltre 100 mm all'ora durante la notte di lunedì, raggiungendo 141 mm nel distretto di Dongjak, a sud di Seoul, con il nubifragio più intenso dal 1942.

Secondo i dati forniti dalla Korea Meteorological Administration (KMA), numerose stazioni hanno registrato +300 mm di pioggia in 12 ore, una stazione nel sud di Seoul ha registrato 379,5 mm fino a martedì 9. Questi importi sono impressionanti, considerando che luglio e agosto sono i mesi più piovosi di tutta la Corea del Sud e che agosto ha una piovosità media mensile di circa 348 mm, secondo il KMA, quindi la pioggia di un mese è caduta in meno di 12 ore. È stato riferito che varie stazioni KMA e Seocho a Seoul hanno registrato 302 mm di pioggia in sole 6 ore!

Un totale di 525 mm di pioggia sono caduti a Seoul da lunedì 8 a mercoledì 10 mattina, mentre Yangpyeong (45 chilometri a est di Seoul), ha raggiunto 526,2 mm durante il periodo, secondo KMA. All'inizio di mercoledì KMA ha mantenuto un avviso di forti piogge per la provincia di Chungcheong nella regione centrale, dove le precipitazioni possono raggiungere i 50-80 mm all'ora.

Tragiche conseguenze delle storiche piogge

Nove persone sono morte mentre altre sette risultano disperse e 17 sono rimaste ferite, secondo i dati del governo sudcoreano.


2.676 case ed edifici sono stati allagati, la maggior parte a Seoul. Circa 570 persone sono state evacuate nelle scuole e nelle palestre locali.


Altre 1.253 persone sono state temporaneamente evacuate. Le autorità hanno chiuso alcune strade che attraversano la città. I nubifragi hanno messo fuori servizio molte strutture pubbliche, ci sono anche ferrovie allagate nell'area più ampia di Seoul, con i servizi di treno e metropolitana temporaneamente sospesi.