ilmeteo.net

Nazaré: onde giganti in una giornata storica per i surfisti!

Sabato 8 gennaio 2022 è già considerata una delle più grandi giornate di surf mai registrate presso il Canhão da Nazaré, con onde gigantesche. Guarda i video impressionanti!

Le previsioni indicavano l'evento più importante dell'inverno e ci sono stati diversi big rider nazionali e internazionali di surf che si sono lanciati sulla spiaggia nord in cerca di record. Migliaia di persone, appassionati del surf e delle famose onde giganti di Nazaré, si sono riversate sul luogo per assistere a una delle giornate di surf più epiche della storia di Praia do Norte, dove è stata registrata una delle onde (swell) più potenti del secolo, per gentile concessione del Nord Atlantico.

Le aspettative erano alte, con decine di surfisti professionisti, piloti di moto d'acqua, squadre di sicurezza e soccorso e personale medico in pieno coordinamento, disturbati solo dal vento e da un po' di nuvolosità.

Alle 7 del mattino, le condizioni non erano ancora perfette e molte persone stavano già camminando nelle acque agitate di Praia do Norte. Tuttavia, poche ore dopo, lo scenario era completamente diverso, con onde pulite, alte dai 18 ai 24 metri, che si “rompevano” davanti all'iconico faro. Meteorologi e surfisti si aspettavano una delle tempeste più forti che il Nord Atlantico potesse produrre quest'inverno e il mare... gli ha dato ragione!

Alimentate dal canyon sottomarino locale, le linee di swell perfettamente organizzate hanno raggiunto la costa. In porto l'ansia, la tensione e l'eccitazione delle squadre erano quasi palpabili. Erano presenti anche centinaia di fotografi professionisti, desiderosi di catturare le migliori immagini e filmati della giornata.

In questa giornata di surf libero, ci sono stati rimpianti per gli incidenti subiti dai surfisti di big wave: Pierre Rollet, Maya Gabeira, J.C. Macias e Justine Dupont. Fortunatamente, riguardo ai surfisti infortunati, António Silva, un surfista veterano, ha assicurato: "va tutto bene". Nonostante gli incidenti, il sito rimane l'unico con onde giganti senza decessi segnalati.