Ecco l'Estate sull'Italia con caldo e temperature oltre i 30°C

L'Italia sta per vivere la prima vera ondata di caldo della stagione con le temperature che schizzeranno verso l'alto fino a raggiungere i 35°C-37°C

Michele Conenna Michele Conenna 03 Giu 2019 - 17:48 UTC
Ecco l'Estate
Ecco l'Estate

Cambio di scenario su tutta l'Italia. Da giorni l'Anticiclone delle Azzorre si sta lentamente impadronendo del nostro Paese anche se al Sud insiste una circolazioni instabile proveniente dai Balcani che sta provocando ancora intensi temporali e grandinate, come accaduto nei giorni scorsi in Salento. Come accennato al Centro-Nord, possiamo dirlo, è arrivata l'Estate.

Le temperature sono sensibilmente aumentate con picchi che hanno raggiunto anche i 27°C-28°C. Nel corso dei prossimi giorni si rafforzerà ancora di più la presenza dell'Anticiclone Azzorriano e non solo. Dall'Africa arriverà la prima vera ondata di caldo che farà schizzare verso l'alto i termometri non solo al Nord ma anche al Centro-Sud dove ci aspettiamo punte fino a 37°C-38°C.

Le previsioni meteo per la settimana

Nel dettaglio per la giornata di Lunedì 3 Giugno ci aspettiamo bel tempo su tutte le regioni centro-settentrionali con temperature massime che riusciranno a spingersi vicino ai 28°C-29°C. Al Sud invece le correnti da grecale manterranno le temperature contenute con valori che non supereranno i 25°C-26°C. Prevediamo lo sviluppo di intensi temporali pomeridiani su tutta la dorsale appenninica di Molise, Basilicata e Calabria con probabili altre grandinate e nubifragi sul Salento e la costa Jonica.

Entro sera però il cielo tornerà sereno ovunque con temperature notturne tra 16°C e 22°C. Nella giornata di Martedì 4 Giugno avvio stabile e soleggiato su gran parte delle regioni. Dal pomeriggio prevediamo instabilità diffusa su tutto l'arco alpino centrale e ancora una volta al Sud su Basilicata, Puglia salentina e Calabria. Le temperature continueranno ad aumentare raggiungendo punte di 30°C in Pianura Padana e zone interne toscane e laziali. I venti saranno deboli, a regime di brezza lungo le coste.

Prima ondata di caldo?

Nella giornata di Mercoledì 5 Giugno, l'estate metterà piede sull'acceleratore. La giornata sarà soleggiata ovunque con qualche annuvolamento pomeridiano su Alpi e Pre-Alpi, Murgia e Salento. Le temperature saranno ancora in aumento con picchi di 31°C sul Nord-Ovest, Sardegna e Sicilia. Giovedì 6 Giugno sarà la volta dell'Anticiclone Africano: tutta l'Italia vivrà la prima vera ondata di caldo di origine sub-tropicale. Ci aspettiamo che la colonnina di mercurio varchi la soglia dei 30°C al Nord (Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna) al Centro (Toscana e Lazio) e al Sud (Campania, Puglia e Sicilia).

Su quest'ultime regioni il caldo inizierà ad essere intenso con punte fino a 33°C. Venerdì 7 Giugno caldo intenso su tutta la Penisola con cielo sereno o poco nuvoloso ovunque. Al Sud la canicola africana farà schizzare la colonnina di mercurio fino 35°C tra catanese e foggiano (le zone più calde).

Continuerà l'estate?

Ottime notizie anche per il prossimo weekend. Sarà piena estate ovunque con temperature massime fino a 37°C al Sud mentre al Nord si attesteranno tra 29°C e 33°C. Sarà la prima domenica da trascorrere al mare dopo un lungo periodo freddo ed instabile. Ribadiamo però che le temperature superficiali dei nostri mari sono ancora fredde e sconsigliamo i primi bagni. Solo per i più coraggiosi sarà concesso.

L'estate proseguirà tra alti e bassi. Prevediamo un debole peggioramento al Nord tra il 12 e 13 Giugno a causa di un flusso instabile e fresco di origine francese. Questo flusso determinerà delle nubi e piovaschi su tutto il Nord mentre al Centro-Sud l'azione della cupola africana continuerà a far registrare temperature molto calde tipicamente estive.

Pubblicità