Le 5 città con più alberi al mondo

Secondo la FAO, gli alberi delle aree urbane e delle grandi città portano grandi benefici agli esseri umani che le abitano. In questo articolo vedremo i vantaggi e citeremo le città più "verdi" del nostro pianeta.

Pedro Gavidia Pedro Gavidia Lorenzo Pasqualini 18 Ago 2019 - 08:00 UTC
Gli alberi urbani portano molti benefici alla popolazione.

Gli alberi che popolano le città, se posizionati strategicamente, possono far abbassare la temperatura dell'aria fra 2 e 8 ºC. Oltre a rinfrescarci, apportano un effetto calmante, addolcendo e rendendo più gradevoli zone normalmente massificate e inquinate.

Gli alberi in città: molti benefici per la società e per l'ambiente

I benefici della presenza di alberi in città, sono numerosi e vari. Oltre a quanto detto ci aiutano a risparmiare energia sia del riscaldamento che dell'aria condizionata (fra un 30% ed un 50%), assorbono CO2, aumentano la biodiversità delle città attraendo insetti, uccelli, aiutano a pulire l'aria inquinata.

Il progetto Treepedia

Pochi mesi fa, un gruppo di ricercatori dell'Istituto Tecnoligico del Massachusetts (MIT) ha sviluppato un indice che usa i dati di Google Street View per quantificare il numero di alberi che popolano le grandi città del mondo.

Questo indice si chiama Green View Index, e serve per valutare e confrontare la copertura "verde" fra diverse città. Secondo Carlo Ratti, direttore del Senseable City Lab del MIT, “nelle città aumenta la temperatura ci sono più eventi meteorologici estremi ed una continuo inquinamento dell'aria. Per questo il benessere dei nostri alberi urbani è oggi più importante che mai".

Il progetto si chiama Treepedia, e nell'attualità raccoglie i dati e le informazioni di 27 grandi città, anche se andrà aumentando l'analisi in modo graduale nel prossimo futuro. Attraverso le mappe raccolte da questo progetto, l'utente può localizzare in modo immediato le aree verdi della città e confrontarle con altre aree urbane. Nei prossimi tempi chiunque potrà aggiungere informazioni sugli alberi e sulle zone verdi in una mappa con codice aperto, ma anche contattare le amministrazioni locali e chiedere nuovi alberi in zone dove sia necessario.

In questo progetto non vengono considerati gli alberi dei parchi o dei giardini, perché si vuole dare maggior risalto all'importanza degli "alberi urbani", che in molti casi non vengono neanche notati ma che rendono più vivibiili le nostre città.

Città del mondo con maggior percentuale di superficie coperta da alberi

Fra le città al primo posto nel ranking di maggior percentuale di copertura arborea, ci sono queste:

1.-Tampa: Città della Florida che, secondo il progetto Treepedia, ha la maggior percentuale di copertura arborea del mondo (36,1%), nonostante sia una delle più densamente popolate della costa sudorientale degli US, con 1.283 abitanti/Km2.

      La città di Tampa. Fonte: https://www.coastalliving.com

      2.- Singapore: Grande città nel sud della Malesia, con una densità di popolazione da brividi (7000 abitanti/km2), è fra le città con il reddito pro capite più alto al mondo. Il tasso di coperturba arborea è intorno al 29,3%.

      3.- Oslo: La capitale della Norvegia è una delle città più care al mondo ed ha una densità di popolazione di 4421 abitanti/Km2. La percentuale di alberi è in questo caso di un 28,8% e nel 2019 è stata riconosciuta come “Capitale Verde Europea”.

      4.- Sidney: questa città australiana è la più popolata del paese (4,6 milioni di abitanti ma la densità di popolazione è fra le più basse al mondo con 400 habitantes/Km2). La percentuale di copertura arborea arriva quasi al 26%.

      Sidney, in Australia la città con più percentuale di superficie arborea.

      5.- Vancouver: questa città canadese, con un tasso di copertura come quella di Sidney, è considerata come una delle migliori al mondo per qualità di vita ed ha una densità di popolazione elevata (5249 abitanti/Km2). Ha uno dei tassi di criminalità e delinquenza più bassi al mondo.

      Pubblicità