ilmeteo.net

Etna, nuovo spettacolo sul vulcano: foto e video dell'eruzione

Nella giornata del 12 giugno una nuova attività eruttiva sull'Etna: lo spettacolo visibile a molti chilometri di distanza nella notte fra sabato e domenica.

Nuova spettacolare eruzione sull'Etna nella giornata del 12 giugno, con una intensa fontana di lava, accompagnata da emissione di nube eruttiva, dal cratere di Sud-Est. L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), Osservatorio Etneo, comunicava ieri mattina che dalle ore 11:30 UTC circa si osservava un incremento dell'intensità e frequenza dell'attività stromboliana al Cratere di Sud-Est, con una discontinua emissione di cenere.

Presenti anche due trabocchi lavici: uno ben alimentato, con il fronte che ha raggiunto una quota di circa 2.800 metri sul livello del mare, l'altro in propagazione in direzione Est ha raggiunto l'alto orlo occidentale della desertica valle del Bove. Spettacolare lo scenario che si presentava nella serata di sabato 12 giugno intorno al vulcano.

Sono tante le foto che arrivano dall'area alle pendici dell'Etna, in Sicilia, scattate nella serata di sabato 12 giugno. Qui sotto, da Catania.

In serata la pioggia di cenere e materiale piroclastico costringeva le persone presenti presso il Rifugio Sapienza a ripararsi con ombrelli e alti oggetti, come si può vedere nel video qui sotto. La Sac, società che gestisce l'aeroporto di Catania, comunicava inoltre che, a causa della nuova fase eruttiva, l'unità di crisi ha disposto la chiusura di un settore dello spazio aereo fino alle 9 del 13 giugno.

Nella mattina di oggi, domenica 13 giugno, l'attività vulcanica si è ridotta. Si tratta dell'ennesimo parossismo da metà febbraio, quando si verificò una spettacolare attività eruttiva che documentammo in questo articolo. Da allora, nei mesi successivi, ce ne sono state molte altre.