Lorenzo Pasqualini

Lorenzo Pasqualini

Giornalista, caporedattore - 725 articoli

Laureato nel 2012 in Geologia Applicata all’Ingegneria, al Territorio e ai Rischi Geologici presso l’Università La Sapienza di Roma, Lorenzo Pasqualini ha iniziato nel 2009 a collaborare per giornali e riviste occupandosi di geologia, ambiente, meteorologia ed attualità. Nel 2012 ha frequentato il corso di giornalismo ambientale Laura Conti, a Savona, ed è iscritto dal 2013 all’Ordine dei Giornalisti del Lazio.

Appassionato di meteorologia e giornalismo fin dal piccolo, Lorenzo ha collaborato per diversi anni con Meteoweb e con il giornale cartaceo La Quarta, testata diffusa nell’ex IV Municipio di Roma, oggi III. Ha vissuto diversi anni in Spagna, a Oviedo e Madrid, maturando una gran conoscenza del paese. Da Madrid ha collaborato con diversi giornali italiani, fra cui il quotidiano “il manifesto”, con approfondimenti, reportage e notizie dalla Spagna. Ha fondato nel 2012 il sito di informazione El Itagnol.

Dal 2017 è entrato nella nostra squadra Meteored, come caporedattore del portale in lingua italiana “Ilmeteo.net”. Per il suo lavoro come giornalista italiano in Spagna, ha ricevuto nel 2019 il premio del Comitato Italiani all’Estero (Comites Madrid) presso il Consolato d’Italia nella sezione “giornalismo”. Continua a collaborare con testate italiane e spagnole da Roma e da Madrid.

Articoli di Lorenzo Pasqualini

C'è acqua sulla Luna: ecco i dettagli
Attualità

C'è acqua sulla Luna: ecco i dettagli

La NASA ha confermato che il telescopio SOFIA ha individuato presenza di acqua sulla superficie illuminata della Luna. Questa scoperta indica che l'acqua può essere distribuita sulla superficie lunare e che non è limitata solo a luoghi freddi e ombreggiati.

Non ci sarà un vaccino contro il cambiamento climatico
Attualità

Non ci sarà un vaccino contro il cambiamento climatico

La pandemia di Covid-19 ha tolto la crisi climatica dai titoli dei giornali, nonostante sia sempre più urgente adottare misure di adattamento e mitigazione. Oggi, 24 ottobre, Giornata internazionale contro i cambiamenti climatici, dobbiamo prendere coscienza di questa lotta.

Maltempo in Spagna e Portogallo per la tempesta Barbara: i video
Attualità

Maltempo in Spagna e Portogallo per la tempesta Barbara: i video

La burrasca Barbara ha investito nelle ultime ore Spagna e Portogallo: piogge record in certe zone della Spagna centrale. Raffiche di vento da uragano hanno spazzato la Penisola iberica, centinaia di chiamate ai soccorsi a Madrid per il forte vento nella notte passata. Ecco i video.

Pianeti migliori della Terra per ospitare la vita
Attualità

Pianeti migliori della Terra per ospitare la vita

Il pianeta su cui viviamo ci sembra una casa perfetta, ma ora è stato scoperto un gruppo di pianeti che potrebbero avere condizioni ancora migliori per sostenere la vita. Ecco qualche curiosità.

Meteo, una settimana con temperature miti: "ottobrata" in molte aree
Previsioni

Meteo, una settimana con temperature miti: "ottobrata" in molte aree

Ci aspettano giorni con temperature miti, che al centro-sud potranno essere anche superiori ai 20-22°C. Dal punto di vista del tempo, ancora tempo stabile su tutto il Paese nella giornata del 20 ottobre. Poi, occhio ai possibili peggioramenti in settimana.

Piano Artemis 2024 e la prima donna sulla Luna
Attualità

Piano Artemis 2024 e la prima donna sulla Luna

La NASA ha rivelato gli ultimi aggiornamenti al suo progetto Artemis, che prevede di far atterrare la prima donna e il prossimo uomo sulla Luna nel 2024, utilizzando tecnologie innovative per esplorare la superficie lunare come mai prima d'ora.

Coprifuoco, perché si chiama così?
Attualità

Coprifuoco, perché si chiama così?

Da dove viene la parola "coprifuoco" che questi giorni è tornata di uso comune per le misure di contenimento della pandemia? Sebbene il termine faccia subito pensare a una situazione drammatica di guerra, l'origine è un'altra. Ecco qualche curiosità.

L'avventura meteorologica del primo viaggio di Cristoforo Colombo
Scienza

L'avventura meteorologica del primo viaggio di Cristoforo Colombo

Cristoforo Colombo, nel suo primo viaggio in America, non venne bloccato da nessun uragano. All'andata gli alisei guidarono le navi, con bel tempo. Al ritorno, la Pinta e la Niña dovettero resistere ad una violenta tempesta atlantica vicino alle Azzorre che per poco non le rovesciò.

Continuano le intense nevicate sulle Alpi: ecco i video
Attualità

Continuano le intense nevicate sulle Alpi: ecco i video

La neve torna a imbiancare le Alpi, stavolta soprattutto quelle nord-orientali dopo le nevicate di fine settembre nei settori occidentali. Ecco alcuni video di scenari imbiancati dalle Dolomiti e non solo.

Il cambiamento climatico si scrive con lettere greche
Scienza

Il cambiamento climatico si scrive con lettere greche

La grande attività ciclonica tropicale nell'Atlantico durante l'attuale stagione degli uragani ha richiesto l'uso dell'alfabeto greco per denominare cicloni e tempeste tropicali, dopo aver utilizzato i 21 nomi della lista assegnata per quest'anno. Era successo solo una volta prima, nel 2005.

1 2 3 4 5