ilmeteo.net

Santa Lucia o solstizio d'inverno: quando il giorno più corto dell'anno?

Santa Lucia è il giorno più corto che ci sia, o è il solstizio d'inverno? Ecco quando inizia a tramontare più tardi il Sole, ed alcune curiosità.

tramonto dicembre notte
A dicembre le ore di buio raggiungono il loro massimo. Nella foto, panorama natalizio a Gubbio, in Umbria.

Nel mese di dicembre il numero di ore di luce toccherà il minimo di tutto l'anno. Dal solstizio d'estate, a giugno, le giornate si sono accorciate progressivamente. Fino all'equinozio d'autunno le ore di luce sono state di più di quelle notturne, poi dall'equinozio autunnale in poi la notte ha superato il dì come durata, fino ad ora.

Il mese di dicembre è noto per le lunghe ore di oscurità, che arrivano ad essere massime quanto più ci si sposta verso il Polo Nord. Ci sono luoghi del Nord Europa dove per molte settimane il Sole non sorge.

In Italia, per fortuna, non abbiamo notti perenni (anche se in questo articolo vi abbiamo raccontato la curiosa storia del paese alpino dove il Sole non sorge per mesi, ma è un discorso diverso, la luce sì che c'è), ma la durata dell'oscurità sta diventando massima man mano che passano i giorni.

Dicembre, fino a quando si accorciano le giornate?

Le giornate continuano ad accorciarsi fino al solstizio d'inverno, che quest'anno sarà il 21 dicembre. Poi, nei giorni successivi, le ore di luce inizieranno gradualmente ad aumentare. L'allungamento delle giornate non è però un processo immediato. Per vari giorni intorno al giorno del solstizio d'inverno, la durata delle ore diurne continuerà ad essere più o meno la stessa.

Il solstizio d'inverno, il 21 dicembre, segnerà la fine dell'accorciamento del dì rispetto alla notte. Una decina di giorni prima, intorno al 12 dicembre, inizieremo però ad assistere a un "allungamento" dei pomeriggi, ma solo di qualche minuto. L'alba, invece, continuerà a "spostarsi in avanti" fino al solstizio.

A partire dai giorni successivi al solstizio, le giornate inizieranno lentamente ad allungarsi. Una particolarità che non tutti conoscono è che in realtà anche prima del solstizio i pomeriggi iniziano ad "allungarsi" di nuovo. L'ora del tramonto smette di "andare indietro" qualche giorno prima del solstizio, fermandosi, per poi iniziare a spostarsi nuovamente in avanti.

solstizio
Il numero di ore di luce diventa minimo nel giorno del solstizio d'inverno.

Se consideriamo le ore di luce di tutta la giornata, e quindi anche l'orario dell'alba, vediamo che per trovare la giornata più corta dell'anno dovremo aspettare il giorno del solstizio. Se il tramonto smette di anticipare proprio in questi giorni, infatti, la stessa cosa non accade con l'orario dell'alba, che continua ad avanzare anche dopo il giorno del solstizio.

Una curiosità: anche nei giorni subito posteriori al solstizio d'inverno le giornate continueranno a registrare il minimo di ore di luce. L'allungamento delle ore di luce non sarà immediato.

Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia?

Il 13 dicembre è la festa di Santa Lucia ed in molti conoscono l’antico detto “santa Lucia, il giorno più corto che ci sia”. In realtà però, anche se è vero che le ore di luce in questa giornata sono ai minimi, non abbiamo ancora toccato il giorno più corto di tutto l’anno. Bisognerà aspettare ancora una settimana, con il solstizio d’inverno, che quest’anno come dicevamo cade il 21 dicembre.

Perché ancora oggi si dice che santa Lucia è il giorno più corto dell’anno? Come spesso accade, il motivo va cercato nel passato. Fino a cinque secoli fa, per la precisione fino al 1582, la festa di santa Lucia cadeva proprio in corrispondenza del solstizio. Quell’anno però, entrò in vigore il calendario gregoriano: una grande riforma voluta dal papa Gregorio XIII per rimediare agli errori del calendario giuliano e vennero eliminati i giorni dal 6 al 15 ottobre.

Dopo la grande riforma gregoriana l’errore venne corretto, ed oggi il calendario gregoriano è usato in molti paesi del mondo, fra cui quelli dell’Europa. Santa Lucia però, che prima cadeva intorno al solstizio, ora cade una decina di giorni prima.