ilmeteo.net

L'Atlantico tropicale si veste di "rosso"

Dopo gli uragani Lisa e Martin, che sono ormai storia, due nuove aree sono monitorate dall'NHC. Se si formassero due tempeste tropicali prenderebbero il nome di Nicole e Owen

uragano
Nuove aree sotto controllo nell'Atlantico perché si potrebbero formare tempeste tropicali.

Queste sono le aree monitorate dall'NHC nel Nord Atlantico, nel Mar dei Caraibi e nel Golfo del Messico a partire dal 6 novembre 2022. Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il 7 novembre. Le aree dell'Atlantico sotto monitoraggio per il possibile sviluppo di nuove tempeste tropicali, sono due in questo momento. Vengono monitorate costantemente per il possibile sviluppo di sistemi meteorologici pericolosi per le aree abitate.

1. Atlantico subtropicale centrale, Invest 97L

La copertura di rovesci e temporali è recentemente diminuita in associazione con un'area ben definita di bassa pressione situata a diverse centinaia di chilometri a est delle Bermuda.

Se la pioggia e le tempeste si riqualificano vicino al centro, è probabile che una zona tropicale di breve durata formi una depressione o una tempesta entro il giorno successivo circa, poiché il sistema si sposta lentamente da ovest-nordovest a nord-ovest sull'Atlantico centrale. Si prevede che il sistema girerà a nord e nord-est e si fonderà con un forte fronte freddo entro la metà di questa settimana, senza ulteriori sviluppi previsti oltre quel periodo.

tempeste atlantico
Zone monitorate da NHC nei prossimi 5 giorni. NHC

2. Atlantico sud-occidentale: aree con intense precipitazioni

Una saccatura di bassa pressione situata nel nord-est del Mar dei Caraibi sta producendo una vasta area di nubifragi e temporali disorganizzati. Si prevede che la depressione si sposterà a nord sull'Atlantico sudoccidentale dove si prevede che si formerà un'ampia area di bassa pressione a nord di Hispaniola.

Si prevede che le condizioni ambientali favoriscano uno sviluppo graduale e subtropicale. È probabile che all'inizio di questa settimana si formi una depressione tropicale poiché il sistema si sposta generalmente da ovest a ovest-nordovest sull'Atlantico sudoccidentale.

Previsione della pressione superficiale e delle precipitazioni ogni 3 ore secondo il modello HRES ECMWF fino al 17 novembre 2022. Tropicaltidbits

Qui sopra, l'animazione con la previsione di pressione superficiale e precipitazioni ogni 3 ore secondo il modello HRES ECMWF fino al 17 novembre, nell'area interessata.

Piogge forti

Indipendentemente dallo sviluppo, c'è un rischio crescente di inondazioni costiere, venti di burrasca, forti precipitazioni, mareggiate ed erosione delle spiagge lungo gran parte degli Stati Uniti sudorientali, della Florida orientale e parti delle Bahamas centrali e nordoccidentali durante l'inizio e la metà della settimana. Si prevede che il minimo tropicale porterà anche forti piogge locali a Porto Rico e alle Isole Vergini questo fine settimana.