ilmeteo.net

Meteored amplia la scala di temperatura per la crisi climatica

Le temperature estreme previste per la Spagna dal nostro modello di riferimento, insieme a quanto accaduto di recente in Canada, hanno costretto il Dipartimento di Meteorologia di Meteored ad ampliare la scala di temperatura nelle mappe.

Calor España
Pochi giorni fa il modello europeo prevedeva fino a 49ºC in alcune zone della Spagna: massime così estreme non sono state raggiunte, ma presto potrebbero verificarsi.

La settimana scorsa a Meteored ci siamo trovati in una situazione eccezionale: il nostro modello di riferimento, quello europeo, prevedeva temperature così alte in Spagna da superare la scala delle mappe preparate dal nostro Dipartimento di Meteorologia. Fino a giovedì 8 luglio il visualizzatore disponibile nel nostro sito e sulla nostra applicazione per smartphone mostrava un intervallo di temperature compreso tra -34 e 46ºC.

Lo spazio di visualizzazione sugli schermi è limitato, così come la tavolozza dei colori se vogliamo che aderisca a schemi logici: colori freddi per le temperature più basse e più caldi per quelle alte. Tuttavia, negli ultimi giorni le irruzioni di aria calda hanno richiesto una correzione. In sostanza, non bastavano i colori e lo spazio!

Abbiamo recentemente osservato come, a latitudini molto settentrionali, un osservatorio canadese, l'osservatorio Lytton, ha raggiunto i 49,6ºC, una cifra che ha superato di gran lunga il precedente record di 45ºC. Se fosse un caso unico, rientrerebbe nelle eccezioni che possono essere accettate in una mappa di temperatura come quella che mostriamo nelle nostre piattaforme, ma non lo è.

Domenica 11 luglio il nostro meteorologo José Miguel Viñas ha pubblicato un articolo che esaminava la tendenza all'aumento delle ondate di calore e di altri eventi avversi, concludendo che è sempre più facile che i record tra 45 e 50ºC compaiano ad alte latitudini, sopra il Sahara, come nell'Europa meridionale. Ciò significa che la popolazione esposta a questa gamma di record è in aumento, accentuando situazioni che raggiungono aree più densamente popolate.

Cambio de escala de temperaturas en Meteored.
La ripercussione del cambiamento di temperature in Meteored, la notizia su alcuni grandi giornali spagnoli.
Molti grandi giornali spagnoli, come El País, El Mundo o 20 Minutos, hanno riportato la notizia del cambiamento nella scala di temperatura dei portali Meteored.

Con questa situazione siamo stati costretti ad aumentare il valore estremo della scala di temperatura presente nella sezione 'mappe' dei nostri portali, passando da 46/48ºC a 48/50ºC, per coprire la previsione del caldo straordinario in Spagna.

La scorsa settimana il modello europeo, nel suo scenario di "controllo", ha previsto temperature fino a 48ºC nella valle del fiume Guadalquivir e nella valle del Segura.

Fortunatamente, con il passare dei giorni, le previsioni hanno iniziato a rivedere questi record estremi fino ad anticipare massimi dell'ordine di 44ºC nelle province di Siviglia o Cordova, che sono state poi le temperature realmente osservate. Questa volta i valori estremi non sono stati confermati, ma può essere che questi record di temperatura vengano raggiunti molto presto.