StoreWindows10

Meteo, che tempo farà a dicembre?

Inizia dicembre, l’ultimo mese dell’anno, il mese in cui inizia l’inverno. Ma cosa dicono i modelli e le previsioni meteo stagionali sul mese che arriva?

Lorenzo Pasqualini Lorenzo Pasqualini 30 Nov 2018 - 11:45 UTC
dicembre-meteo
Che tempo farà a dicembre? Ecco cosa dicono i modelli meteo.

Arriva dicembre, ultimo mese dell’anno e primo mese della stagione invernale, che inizia l’1 del mese e che inizierà anche dal punto di vista astronomico nel giorno del solstizio, il 21 dicembre prossimo. Ci lasciamo alle spalle un autunno 2018 segnato dal maltempo in Italia, con molte vittime e tanti danni. L’ondata di maltempo storica di fine ottobre resterà certamente negli annali meteo, ma ricordiamo anche i tanti episodi estremi con alluvioni lampo, grandinate record e tante trombe d’aria al Sud.

Che tempo farà a dicembre?

Dicembre inizia sull’Italia con un tempo in generale stabile. Ma come sarà il mese in termini di temperature e pioggia? Come sappiamo non è possibile prevedere che tempo farà in una determinata località da qui alle prossime settimane, l'incertezza è troppo elevata, ed il grado di errore è elevato fin dal terzo giorno di previsione.

Tuttavia, i principali centri meteo europei e mondiali pubblicano previsioni a medio e lungo termine, basate su dei trend. Sono modelli sperimentali, frutto però di un lavoro scientifico avanzato. Vanno presi con le molle, ancor di più in Italia, per la conformazione geografica del territorio e per la posizione nel Mediterraneo. Possono comunque darci un'indicazione del trend di piovosità e temperatura. Ripetiamo: un trend, non l’indicazione di dove e quando pioverà. Andiamo a vedere cosa dicono.

Un dicembre più caldo della media sull'Italia?

Il modello previsionale del centro europeo ECMWF disegna uno scenario di temperature sopra la media su tutta l’Italia nel mese di dicembre 2018. Le temperature saranno più alte della media su tutto il territorio, ed ancor di più nelle regioni settentrionali e sull'arco alpino. L’anomalia sarà meno marcata al Sud e sulla Sardegna.

ecmwf-previsionale
Mappa previsionale ECMWF a lungo termine per metà dicembre 2018.

Per quanto riguarda le precipitazioni invece, la situazione è più variegata. Sempre secondo ECMWF comunque, potrebbe essere un dicembre meno piovoso della media su molte aree d'Italia. Qualcosa potrebbe cambiare a metà dicembre, con più precipitazioni della media al Nord, ma in generale i modelli mostrano un quadro in cui le piogge sono meno della media.

Il centro americano NOAA mostra un trend in cui solo poche zone d’Italia faranno registrare anomalie di pioggia e temperatura. Per il NOAA sarà il Nord a vivere un dicembre più caldo del normale, ed ancor di più la catena alpina. Questo dato è generalmente in linea con quanto previsto da ECMWF. Piogge meno abbondanti della media solo in certe aree d'Italia, per il resto nella norma.

Pubblicità