StoreWindows10

Tempo in miglioramento... quasi ovunque

Il “quasi” si riferisce alla Sicilia e alla Sardegna orientale dove potrà ancora piovere nel week-end. Migliora la situazione sul nordovest e lungo le coste tirreniche dopo il forte maltempo

Marco Virgilio Marco Virgilio 12 Ott 2018 - 05:00 UTC
autunno-meteo-miglioramento
Si allontana il maltempo dal nordovest e dalle coste tirreniche ma nuove piogge sono attese tra Sicilia e Sardegna

Dopo gli effetti, in alcuni casi devastanti, delle depressioni che hanno interessato nei giorni scorsi il settore centro occidentale mediterraneo, la pressione tenderà ad aumentare nelle prossime ore sul nordovest e sul centro. Migliorerà quindi, già a partire dalla serata odierna, il tempo su molte delle zone colpite recentemente da intense piogge e nubifragi. È il caso del Piemonte occidentale, della Liguria e delle regioni centrali tirreniche.

La circolazione umida migrerà più a sud favorendo il ritorno del sole sulle regioni peninsulari nella fine settimana ma seguiterà ad interessare la Sicilia, la punta dello stivale in Calabria e, sia pure con minore intensità, il settore orientale della Sardegna. Proseguirà, invece, la lunga fase di bel tempo sul Friuli Venezia Giulia e lungo l'intero versante adriatico più direttamente coinvolto dall’azione del vasto anticiclone con massimi posti tra la Russia e l’Europa orientale.

METEO IN CORSO
Nuovo aumento della pressione in progressione dal Mediterraneo occidentale ma al sud ancora bassa pressione

Graduale miglioramento oggi

La giornata odierna vedrà ancora residue piogge lungo le coste tra Toscana e Lazio, più intense al primo mattino, in successiva attenuazione. Dopo le piogge della notte migliora anche sul nordovest con graduale cessazione delle piogge. Lo spostamento più a sud del minimo depressionario determinerà un ulteriore miglioramento su tutte le regioni peninsulari mentre il tempo tenderà a peggiorare sulla Sicilia e sulla Sardegna orientale. Variabilità sulla Calabria con rovesci sparsi poi piogge più concentrate sulla provincia di Reggio Calabria.

ATTENZIONE! nella notte tra venerdì e sabato possibili piogge intense e forti rovesci, anche temporaleschi tra il palermitano e le Madonie e su tutto il versante orientale della Sicilia.
Piogge meno intense ma comunque abbondanti su est Sardegna.

Il tempo del week-end

SABATO persistono condizioni di marcata instabilità sulla Sicilia e sulla Sardegna orientale. Su queste zone attese piogge e rovesci temporaleschi. In particolare tra la notte e parte della mattina possibili ancora piogge abbondanti o intense tra catanese e siracusano in Sicilia, fenomeni meno intensi sul versante orientale della Sicilia. Sul resto del sud probabile variabilità tra Calabria e Puglia con locali rovesci o temporali. Tempo decisamente migliore sulle altre regioni con buon soleggiamento salvo parziali addensamenti tra Lombardia occidentale, Piemonte e Liguria. Non escluso qualche rovescio pomeridiano sulle Alpi centrali.

DOMENICA Sicilia ancora centro del maltempo con marcata instabilità, piogge possibili su tutte le zone, anche temporalesche. Nell’arco della giornata rischio elevato di piogge localmente abbondanti o intense. Variabilità con rovesci sparsi e temporali su Sardegna orientale e Calabria. Qualche rovescio sarà possibile anche tra Abruzzo e Basilicata e sulle Alpi occidentali. Altrove prevalenza di bel tempo con temperature massime comprese tra 23 e 26 gradi.

METEO WEEKEND
Piogge abbondanti o localmente intense sulla Sicilia anche nella giornata di domenica

Tendenza successiva: instabilità a ovest, tempo migliore a est

Dopo un parziale interessamento di Piemonte e Liguria da parte di un fronte in avvicinamento da ovest tenderà a rinforzare un ponte anticiclonico tra l’Atlantico e la Russia. Il sud rimarrà ancora una volta ai margini dell’azione anticiclonica ed interessato da circolazione con componente ciclonica e aria umida.

In generale possiamo attenderci condizioni di tempo più stabile al centronord e più instabile sulle regioni centromeridionali e le isole maggiori. Dal punto di vista delle temperature poche variazioni in vista.

Pubblicità