ilmeteo.net

Dicembre, quando inizia a tramontare più tardi il Sole?

Con l'arrivo del solstizio d'inverno le giornate inizieranno ad allungarsi nuovamente, ma già nei primi giorni di dicembre l'ora del tramonto inizia a spostarsi in avanti. I pomeriggi "si allungano", anche se bisogna aspettare ancora qualche settimana per un aumento delle ore di luce.

tramonto-solstizio
I pomeriggi in Italia cominciano ad allungarsi prima del solstizio: ecco quando!

Con l'arrivo del solstizio d'inverno, il 21 dicembre, il numero di ore di luce toccherà il minimo. Poi, a partire dai giorni successivi, le giornate inizieranno lentamente ad allungarsi di nuovo. Una particolarità che non tutti conoscono è che in realtà anche prima del solstizio i pomeriggi iniziano ad "allungarsi" di nuovo. Proprio in questi giorni l'ora del tramonto smette di "andare indietro", e si ferma, per poi iniziare a spostarsi nuovamente in avanti.

In Italia i pomeriggi iniziano ad allungarsi di nuovo

Prendiamo come esempio alcune città italiane. A Roma nei primissimi giorni di dicembre il tramonto avveniva alle 16.39, mentre dal 6 dicembre il tramonto avviene alle 16.38. Dal giorno del solstizio d'estate (a giugno) assistiamo a un progressivo "arretramento" dell'ora del tramonto, ma proprio in questi giorni questa "erosione" delle ore di luce pomeridiane si sta fermando. Dal 12 dicembre, infatti, il tramonto avverrà a Roma alle 16.39, dal 16 dicembre alle 16.40, fino al giorno del solstizio d'inverno, quando avverrà alle 16.41. Sono solo pochi minuti, ma è il primo segnale di un lento nuovo allungamento dei pomeriggi.

In altre città italiane succede lo stesso, anche se con orari e date un po' diverse (a condizionarle è la diversa latitudine e longitudine). A Milano, ad esempio, il tramonto più anticipato avverrà tra il 9 ed il 10 dicembre (alle 16.39), per poi tornare a correre in avanti (16.40 l'11 dicembre, 16.42 il 21 dicembre).

A Napoli il tramonto più anticipato dell'anno avviene proprio in questi giorni, alle 16.35. Dal 15 dicembre inizierà nuovamente a spostarsi in avanti, raggiungendo le 16.38 il giorno del solstizio (21 dicembre).

Stessa cosa a Palermo (tramonto più anticipato alle 16.46 fino all'11 dicembre, poi dal 12 dicembre torna ad allungarsi il pomeriggio), e ad Aosta. A Trieste il pomeriggio più "corto" tra il 9 e l'11 dicembre, e dal 12 dicembre il Sole torna ad allungare.

Il minimo di ore di luce? Nel giorno del solstizio

Fin qui abbiamo parlato delle ore di luce pomeridiane. Se consideriamo le ore di luce di tutta la giornata, e quindi anche l'orario dell'alba, vediamo che per trovare la giornata più corta dell'anno dovremo aspettare il giorno del solstizio. Se il tramonto smette di anticipare proprio in questi giorni, la stessa cosa non accade infatti con l'orario dell'alba, che continua ad avanzare anche dopo il giorno del solstizio.

Mentre i pomeriggi iniziano ad allungarsi nuovamente in questi giorni, l'orario dell'alba continua ad avanzare: per le giornate più corte dell'anno bisogna aspettare ancora qualche settimana

Una curiosità: anche nei giorni subito posteriori al solstizio d'inverno le giornate continueranno a registrare il minimo di ore di luce. L'allungamento delle ore di luce non sarà immediato.