ilmeteo.net

Alluvione in Germania, c'entra il cambiamento climatico?

Da settimane si susseguono terribili notizie dal fronte meteorologico. Nel mondo ci sono nuovi record di caldo e in Europa centrale e anche in Germania i forti temporali hanno causato danni per miliardi. Sono questi gli effetti del cambiamento climatico?

Extremwetter durch Klimawandel?
Il tempo estremo sta diventando sempre più frequente. È questo il cambiamento climatico?

Immagini terribili ci arrivano dalla Germania occidentale. Parlare di maltempo sembra quasi troppo poco di fronte a quello che è accaduto. Questo è ciò che avranno pensato molte persone nelle regioni colpite. Onde di piena eccezionali hanno investito villaggi e città del Nordreno-Vestfalia e della Renania-Palatinato.

La Germania veniva colpita da forti temporali da diverse settimane. È semplice maltempo o sono già gli effetti del cambiamento climatico? Il dibattito dopo le immagini della catastrofe in Germania e Belgio sta prendendo piede. Non solo le tempeste in Germania stanno facendo il giro del mondo, ma il tempo sembra essere fuori controllo in tutto il mondo.

Nelle ultime settimane si sono ripetute ondate di caldo eccezionali nel mondo, ad esempio in Canada, dove a Lytton sono stati raggiunti 49,6 gradi. "Temperature mai viste", abbiamo raccontato qui sui portali Meteored. Il caldo ha intensificato la siccità e sono scoppiati incendi boschivi: il 90% del territorio di Lytton è stato divorato dalle fiamme. La maggior parte delle persone ha dovuto fuggire dalla regione. Anche negli Stati Uniti c'è stato un caldo record.

Estate 2021 segnata dal caldo e dai temporali

L'ovest degli Stati Uniti sta attualmente vivendo un'altra ondata di caldo. Negli ultimi giorni in Arizona sono state misurate massime di 47 gradi. Non era mai stato così caldo lì da quando sono iniziate le registrazioni meteorologiche. La valle della morte ha addirittura raggiunto i 53 gradi - all'ombra!

Un altro record di caldo è stato toccato in Scandinavia: sono stati registrati fino a 34,3 gradi centigradi nell'estremo nord dell'Europa. Questo valore è stato misurato a nord del Circolo Polare Artico la scorsa settimana. Anche lì non era mai stato così caldo, da quando erano iniziate le rilevazioni meteorologiche. A maggio e giugno ci sono stati nuovi record in Siberia e Russia. Qual è la causa di tutto questo? La discussione è in pieno svolgimento. È il cambiamento climatico, il riscaldamento globale? Siamo di fronte a un acceso dibattito politico, che in Germania avviene a soli due mesi dalle importanti elezioni generali.

Il cambiamento climatico alimenta eventi meteorologici estremi

Le estati passate sono state tutte molto secche. Ora stiamo vivendo l'esatto contrario. Ci spostiamo da un estremo del tempo all'altro e questo è esattamente ciò che caratterizza il cambiamento climatico, secondo gli scienziati del clima.

È ovvio che qualcosa sta cambiando sul nostro pianeta. Ma non vogliamo creare panico. Nessuno sa esattamente dove saremo tra 20, 50 o 100 anni. La discussione su questo dovrebbe essere condotta apertamente e obiettivamente.

Ci sono segnali crescenti che gli attuali sviluppi meteorologici globali siano legati al cambiamento climatico.

Nelle ultime ore molte persone in Germania sono morte per l'ondata di maltempo eccezionale. Dobbiamo parlarne. Come sono avvenute queste tempeste? I danni ammontano a milioni, probabilmente a miliardi. Soltanto nel mese di giugno i temporali in Germania hanno causato circa 1,7 miliardi di euro di danni.

Il fatto è che l'aria calda può assorbire più umidità dell'aria fredda. Pertanto, quando piove possiamo assistere a fenomeni sempre più violenti e intensi. Lo stiamo vedendo in Germania in questi giorni, lo abbiamo visto anche in Italia e altri parti d'Europa con i violenti temporali, in certi casi davvero eccezionali per violenza e intensità.