ilmeteo.net

Eclissi 2023 di Sole e Luna... da segnare sul calendario!

Questo 2023 ci saranno quattro eclissi, due di Luna e due di Sole. Da Meteored anticipiamo date, orari esatti e luoghi precisi da dove poterle osservare. Prendi nota!

eclissi sole luna 2023
L'anno 2023 avrà quattro eclissi, due di Luna e due di Sole.

Questo 2023 avrà quattro eclissi, due di Luna e due di Sole. Ricorda che le eclissi lunari possono essere viste per diverse ore e praticamente da qualsiasi parte della Terra, basta che sia di notte, che la Luna sia sopra l'orizzonte e che il cielo sia senza nuvole. Le eclissi solari invece sono visibili su una striscia di Terra relativamente piccola e per un tempo molto più breve, per osservarle senza rischi per la nostra salute è necessario proteggere gli occhi e non guardare mai direttamente il Sole.

eclissi sole luna 2023
L'eclissi solare ibrida si verifica solo poche volte ogni secolo.
Le eclissi si verificano quando la Terra, la Luna e il Sole si allineano in modo tale che la luce della nostra stella sia bloccata da uno dei due corpi celesti. Questo può avvenire parzialmente o totalmente.

Eclissi solare del 20 aprile 2023

La prima eclissi dell'anno 2023 arriva il 20 aprile e sarà molto speciale perché è un'eclissi solare ibrida. Questo tipo di fenomeno astronomico si verifica solo poche volte ogni secolo, l'ultima c'è stata nell'aprile 2005.

I tipi di eclissi solare sono classificati come 'totali': la Luna blocca completamente il disco solare, 'anulari': il disco lunare blocca solo il centro del disco solare e lascia attorno ad esso il noto 'anello di fuoco', e 'parziale': la Luna blocca solo una porzione del disco solare, ma c'è anche un'eclissi solare ibrida.

eclissi 2023
Percorso dell'ombra dell'eclissi solare del 20 aprile 2023. Crediti: timeanddate.com

L'eclissi solare ibrida riunisce le caratteristiche di tutte le eclissi in una, con un raro allineamento Terra-Luna-Sole. L'eclissi diventa prima anulare, poi diventa brevemente un'eclissi totale e infine di nuovo anulare.

Questo fenomeno si verifica perché la Luna è al suo punto limite perché l'ombra della sua soglia raggiunga la Terra, che grazie alla sua forma curva permette al suo satellite naturale di bloccare completamente per un attimo la luce solare in arrivo, per poi ritornare alla fase anulare dell'eclissi.

eclissi sole 2023
L'eclissi ibrida diventa prima anulare, poi diventa brevemente un'eclissi totale e infine di nuovo anulare.

Le regioni che vedranno almeno un'eclissi parziale il 20 aprile saranno: parte del sud-est asiatico, Oceania, parte dell'Antartide, Oceano Indiano e Pacifico. La cosiddetta 'eclissi di Ningaloo', in cammino verso la totalità, passa attraverso il Northwest Cape, un promontorio e una grande penisola situata sulla costa nordoccidentale dell'Australia.

Le persone che si trovano in questa remota penisola dell'Australia occidentale avranno una posizione privilegiata. Purtroppo non si vedrà dall'Europa.

Eclissi di Luna del 5-6 maggio 2023

Sarà un'eclissi penombrale di Luna, ciò significa che il nostro satellite naturale attraversa solo la parte esterna dell'ombra terrestre, che è piuttosto diffusa, per cui dalla Terra si vedrà solo un leggero oscuramento del disco lunare.

https://www.timeanddate.com/eclipse/solar/2023-april-20
L'eclissi lunare sarà visibile nelle aree ombreggiate sulla mappa. Crediti: timeanddate.com

La seconda eclissi dell'anno e la prima eclissi lunare del 2023 saranno visibili da: Africa, Oceania, Antartide, gran parte dell'Europa e dell'Asia, Oceania, Africa, parte degli oceani Pacifico, Atlantico e Indiano.

La "Grande eclissi solare americana" del 14 ottobre 2023

Si tratta di un'eclissi solare anulare, in questo caso la Luna è allineata tra la Terra e il Sole in modo tale che il disco lunare copra esattamente il centro del disco solare lasciando un sottile "anello di fuoco" intorno alla Luna.

https://www.timeanddate.com/eclipse/solar/2023-april-20
Traiettoria della "Grande eclissi solare americana" del 14 ottobre 2023. Crediti: timeanddate.com

Questo impressionante spettacolo naturale sarà visibile solo in una stretta fascia, come tutte le eclissi solari. In questo caso il cono d'ombra attraverserà gli USA dall'Oregon al Texas, per poi passare sopra la penisola dello Yucatan in Messico, anche da parti del Centro America, Colombia e il Brasile in Sud America, parte degli oceani Pacifico e Atlantico. Nel resto dell'America sarà visibile dall'Alaska all'Argentina centrale, ma solo come eclissi parziale di sole.

Eclissi di Luna del 28-29 ottobre 2023

È l'ultima eclissi dell'anno, e sarà un'eclissi lunare parziale. Sarà completamente visibile dall'Europa e dalla maggior parte dell'Asia e dell'Africa, sorgendo sulla punta orientale delle Americhe e tramontando sull'Australia.