9 gennaio 2021, nevicata storica a Madrid: ecco i video

I video e la cronaca da Madrid, investita in questo 9 gennaio 2021 da una nevicata eccezionale che ha letteralmente paralizzato la città. Ora si guarda con timore all'ondata di gelo prevista a partire da lunedì 11 gennaio, mentre il Governo invita a non uscire di casa: "situazione grave".

Madrid, la capitale della Spagna, è stata investita nelle ultime ore da una nevicata eccezionale. Ci sono stati molti problemi alla viabilità, con centinaia di auto bloccate e molte persone hanno passato la notte bloccate nei propri veicoli. Il servizio bus è sospeso dalla serata dell'8 gennaio, paralizzato anche il trasporto aereo e ferroviario, con tutti i voli e i treni cancellati. Praticamente inservibili tutte le strade della città, anche le grandi tangenziali, su cui alcune persone si sono avventurate con sci e ramponi. Migliaia di madrileni si sono riversati in strada fin da stamattina, molti attrezzati anche con sci e slittini, per ammirare lo spettacolo: la nevicata non ha precedenti in almeno 50 anni, con un accumulo al suolo che in certe aree sottovento ha superato ampiamente il mezzo metro. Se per molti madrileni è stata una giornata di allegria, i problemi sono stati tanti e ci sono purtroppo anche notizie drammatiche, con alcune vittime.

Oltre ai veicoli rimasti bloccati, e abbandonati lungo le strade, c'è da segnalare il cedimento di strutture per il peso della neve, e la caduta di centinaia di alberi e rami di grosse dimensioni. Numerose le strade della città che in serata sono ancora bloccate da grossi rami. I disagi saranno importanti per diversi giorni. Da segnalare poi gli effetti della nevicata sul servizio di emergenza: le ambulanze hanno avuto difficoltà a muoversi, aiutate dalle ruspe dei Bomberos e della Protezione Civile. Il tutto in pieno aumento di contagi, nel pieno della pandemia da COVID-19. Di fronte a questa situazione molto complessa, che non riguarda solo Madrid ma ampie zone del centro della Spagna, il Governo ha chiesto di non uscire di casa salvo casi di urgenza, ed ha parlato di "situazione grave". Preoccupa infatti la grossa quantità di neve al suolo, che difficilmente si scioglierà nelle prossime ore: è atteso infatti l'arrivo di una storica ondata di gelo, con minime che scenderanno anche sotto i -10°C per diversi giorni.

La grande nevicata su Madrid e su ampie zone del centro della Spagna era attesa da giorni, ne avevamo parlato ampiamente anche su Meteored Italia. Ieri era stata diramata un'allerta rossa nella Castiglia-La Mancia e nella Comunità Valenciana, oltre che nella regione di Madrid. Anche in queste regioni la situazione è critica.