StoreWindows10

Stelle cadenti, in che giorni di agosto ci sarà il picco?

Come ogni agosto tornano le Perseidi, la pioggia di stelle cadenti. Ecco quali sono le date di massimo, per non perdersi uno degli spettacoli più attesi dell’anno.

Lorenzo Pasqualini Lorenzo Pasqualini 09 Ago 2018 - 23:59 UTC
stelle-cadenti
Le stelle cadenti di agosto si chiamano Perseidi, ecco quando sarà il picco nell'estate 2018.

Ad agosto tornano le Perseidi, conosciute da tutti come stelle cadenti. Si tratta in realtà di piccoli frammenti, che niente hanno a che vedere con le stelle, che entrano nell’atmosfera terrestre bruciando per attrito. Lo spettacolo è dato proprio dal momento in cui questi frammenti si incendiano, e dura pochi secondi.

Quest’anno le stelle cadenti di agosto avranno il loro picco nella notte fra il 12 ed il 13 agosto, ma già da fine luglio e per tutto agosto, per chi avrà la fortuna di poter osservare il cielo lontano dalle città, lo spettacolo è assicurato. Per chi vuole il massimo dello spettacolo però, meglio concentrare le ricerche intorno a quelle date.

Le "lacrime di San Lorenzo"

Le stelle cadenti sono conosciute anche come “lacrime di San Lorenzo”, perché secoli fa il picco coincideva con il 10 agosto, San Lorenzo.Oggi il massimo del fenomeno si è spostato di qualche giorno in avanti.

In realtà le stelle cadenti di agosto non sono le uniche dell’anno. Ci sono altri momenti dell’anno in cui si possono osservare, ma le Perseidi sono le più conosciute. Le Perseidi non sono altro che uno sciame meteorico, che la Terra attraversa ogni estate nel suo moto di rivoluzione intorno al Sole. Questo sciame meteorico è dovuto al passaggio della cometa Swift-Tuttle, che lascia una scia di frammenti e polvere. La scia di frammenti e polveri lasciate dalla cometa viene attraversata ogni anno dalla Terra, in estate, regalandoci lo spettacolo delle stelle cadenti. Uno spettacolo da non perdere nelle piacevoli notti d'estate.

Pubblicità