ilmeteo.net

Alluvione sul Gargano, i video da San Marco in Lamis e le previsioni

Il maltempo sta investendo le regioni adriatiche e meridionali. Alluvione lampo nel Gargano, dove è stato particolarmente colpito San Marco in Lamis. Che tempo ci aspetta? Nei prossimi giorni è prevista una stabilizzazione del tempo.

Dopo le catastrofiche alluvioni nel centro Europa, nella giornata del 19 luglio ci sono stati violenti temporali lungo la fascia adriatica e nelle regioni del sud Italia. Il maltempo sul Gargano, in Puglia, è stato particolarmente intenso, con un'alluvione lampo che ha colpito diverse località nella provincia di Foggia fra cui San Marco in Lamis. Da questa località del Gargano arrivano i video più impressionanti: qui la pioggia ha causato alluvioni lampo e sono finiti sott'acqua scantinati e locali posti al piano terra. Sul posto sono intervenute le squadre dei Vigili del fuoco e i volontari della Protezione Civile.

Secondo i primi dati che arrivano dalla zona, da confermare, sarebbero caduti fino a 250 mm di pioggia sull'area in poche ore. Il forte maltempo che ha colpito il Gargano ha causato pesanti danni all'agricoltura.

Nella zona di San Marco in Lamis ci sono state anche frane ed è rimasto isolata la frazione di Borgo Celano. Al momento non si registrano feriti. Ci sono stati disagi per la circolazione, anche ferroviaria per i fiumi di fango che hanno invaso le arterie di comunicazione.

Il maltempo non ha colpito soltanto la Puglia, dove le ricognizioni aeree mostrano ampie aree agricole sommerse dall'acqua.

Particolarmente difficile la situazione in Molise, Puglia, Sicilia e parte dell'Abruzzo a seguito dei violentissimi temporali di ieri, 18 luglio. Nel Molise il maltempo ha causato pesanti disagi in provincia di Campobasso, dove in poche ore sono caduti quantitativi di pioggia molto importanti. Particolarmente colpite le località di San Giovanni in Galdo, dove un fulmine ha colpito il campanile causando danni, e Petacciato, dove ci sono stati allagamenti e smottamenti.

Nella notte fra il 17 ed il 18 luglio un violento nubifragio ha colpito anche la città di Palermo, in Sicilia.

Le previsioni meteo per la settimana: ancora temporali lunedì 19 luglio

Dopo i temporali e le grandinate delle ultime ore il 19 luglio sarà ancora una giornata di maltempo al Sud, con fenomeni di instabilità, poi dovrebbe tornare la stabilità con bel tempo e una rimonta del caldo. Caldo che, in particolare al Sud, ha dato una tregua nelle ultime ore.

Nei modelli ECMWF si apprezza come sulle regioni meridionali dell'Italia si registrano questi giorni massime inferiori alla media del periodo.

Intanto la Coldiretti, anche a seguito dei numerosi danni all'agricoltura causati dal maltempo, denuncia attraverso i canali social: "dall’inizio dell’estate in Italia si sono verificati 517 eventi estremi, più che triplicati rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso tra nubifragi, alluvioni, trombe d’aria, grandinate e ondate di calore".

Segui le previsioni meteo su Meteored Italia, grazie ai modelli e le mappe meteo navigabili.