Martedì 13 migliora con aria frizzante, poi nuova perturbazione

È autunno pieno: al lunedì uggioso al centro nord e nevoso sulle Alpi seguirà un martedì freddo con prime brinate al nord. Il maltempo autunnale torna a metà settimana. arriverà la neve?

Inizio di settimana dai sapori, colori e aria decisamente autunnali. Bianco risveglio sulle Alpi, giornata uggiosa al nord e temporali al centro sud segnano la giornata di lunedì. Le temperature stentano a raggiungere i 20°C di massima al nord e anche al centro. Da spettacolo
la neve sulle Alpi, fenomeno in realtà non straordinario per la stagione.

Martedì avremo un netto miglioramento su gran parte dell'Italia, con qualche piovasco residuo al sud. Il cielo sereno farà scendere decisamente le temperature minime, al nord a soli 4-5°C nelle città e vicine a zero con prime brinate nelle aperte campagne della pianura padana. Aria frizzante anche al centro sud, solo su parte di Sicilia e di Sardegna i termometri riusciranno a superare i 20°C.

al nord a soli 4-5°C nelle città e vicine a zero con prime brinate nelle aperte campagne della pianura padana. Aria frizzante anche al centro sud, solo su parte di Sicilia e di Sardegna i termometri riusciranno a superare i 20°C.

Fra mercoledì e giovedì irromperà un nuovo sistema perturbato associato ad aria fredda di origine polare marittima. Arriverà altra neve sulle Alpi a quote relativamente basse per la stagione, 1000-1300 m, al nord piogge principalmente fra triveneto ed Emilia Romagna, in misura minore al nordovest. Maltempo con temporali al centro e Sardegna e quindi fra giovedì e venerdì al sud.

Ecco le video previsioni con la tendenza per il fine settimana.