Luca Lombroso

Luca Lombroso

Meteorologo - 148 articoli

Luca Lombroso è Meteorologo AMPRO, divulgatore ambientale, conferenziere e scrittore. È consulente meteorologo di vari enti, fra cui l’Aeroporto di Bologna. È tecnico meteorologo presso l’Osservatorio Geofisico del DIEF UNIMORE. È presidente dell’Associazione Emilia Romagna Meteo aps. La sua esperienza meteo è maturata in particolare negli anni 1990, attraverso corsi all’estero e la partecipazione come previsore al Progetto MAP 1999. È esperto in particolare in previsione di fenomeni meteo estremi e di nevicate. Personaggio e meteorologo televisivo, attualmente in TV collabora con Licia Colò su TV 2000 e con Agorà su Rai Tre. A Radio due interviene spesso a Caterpillar AM e a Miracolo italiano.

Autore di vari libri, l'ultimo "Ciao Fossili cambiamenti climatici resilienza e futuro post carbon" Edizioni Artestampa. Ha ricevuto i premi fra cui “Bilancia d’oro” 2006, e nel 2013 “Un Bosco per Kyoto”, “penna d’autore” e contropremio letterario Carver 2013 e 2016. Ha partecipato a vari “vertici sul clima” delle Nazioni Unite fra cui la COP 21 in cui è stato approvato l'Accordo di Parigi.

Il suo sogno per il futuro è vivere e telelavorare ad emissioni zero nelle foreste della Costa Rica, dove segue una stazione meteorologica sperimentale alla Riserva Karen Mogensen.

Articoli di Luca Lombroso

Meteo: verso la prima ondata di caldo?
Previsioni

Meteo: verso la prima ondata di caldo?

Il caldo inizia a farsi sentire e a fine mese potrebbe arrivare la prima moderata ondata di caldo. Attenzione però ai temporali di calore. Ecco le previsioni fino a fine giugno.

Meteo: arriva l’estate con la E maiuscola
Previsioni

Meteo: arriva l’estate con la E maiuscola

Tempo buono nel fine settimana con residua variabilità in montagna, poi prende il via in modo deciso l’estate. Ecco le previsioni e qualche consiglio per l’uso di APP e allerta.

Meteo: tendenza a fine giugno, arriverà il caldo?
Previsioni

Meteo: tendenza a fine giugno, arriverà il caldo?

Tempo capriccioso e relativamente fresco nella prima metà di giugno al centro-nord, meglio al sud. Il gran caldo per ora non è arrivato, ma a giugno dovrebbe essere l’eccezione, non la regola. ecco la tendenza per fine mese.

Meteo: dove pioverà nel fine settimana?
Previsioni

Meteo: dove pioverà nel fine settimana?

Tempo instabile soprattutto al centro-nord nel fine settimana, con una nuova perturbazione in transito. Il tempo sarà molto evolutivo, al mare si passerà in fretta dall’ombrellone all’ombrello e viceversa. Ecco dove sono più probabili le piogge.

L’impatto di COVID-19 sulla scienza del clima
Scienza

L’impatto di COVID-19 sulla scienza del clima

L’epidemia del Coronavirus SARS-COV2 ha avuto varie ripercussioni sulla scienza del clima e sui negoziati. Ritardi anche nel rilascio del nuovo rapporto IPCC. Ecco i dati aggiornati sulla CO2.

Meteo: deposito di polvere dal Sahara, ecco dove
Previsioni

Meteo: deposito di polvere dal Sahara, ecco dove

Arrivano ingenti quantitativi di pulviscolo, come fossero migliaia di camion camion carichi di sabbia. Nei prossimi giorni molta polvere si depositerà al suolo. La nostra previsione sperimentale.

Il lockdown non ferma la CO2: nuovo massimo storico
Scienza

Il lockdown non ferma la CO2: nuovo massimo storico

Le concentrazioni di CO2 in atmosfera continuano ad aumentare nonostante il calo delle emissioni. A Mauna Loa 418.2 ppm, mai così alta in tutta l’evoluzione umana. Cosa dobbiamo fare per limitare l'aumento delle temperature globali entro 1.5°C?

Meteo storia: la neve di inizio maggio 2019
Attualità

Meteo storia: la neve di inizio maggio 2019

Quest’anno maggio si apre mite con i primi tepori pre estivi, lo scorso anno la situazione era diametralmente opposta. Ecco la meteostoria di quei giorni. C’entrano i cambiamenti climatici?

Il triplo legame fra Coronavirus e inquinamento
Scienza

Il triplo legame fra Coronavirus e inquinamento

L’aria si ripulisce sempre più per i provvedimenti di lockdown, ma ci si interroga anche sui legami fra smog, mortalità per COVID-19 e trasporto del virus. Ecco le ultime evidenze scientifiche.

25 aprile 1945: che tempo faceva?
Attualità

25 aprile 1945: che tempo faceva?

Aprile 1945 fu uno dei più caldi degli ultimi due secoli in Italia. La meteorologia ebbe un ruolo chiave nella II Guerra Mondiale. Anche le emissioni serra ne risentirono. Ecco alcune curiosità. Di meteo storia.

1 2 3 4 5