Meteo: ecco la neve in pianura, sabato sulle Alpi fino a 2 m di neve!

Puntuale è arrivata la prima neve in pianura al Nord. La nevicata si va esaurendo, ma nel fine settimana in arrivo altra intensa perturbazione. in arrivo due metri di neve sulle Alpi!

Nevica esattamente come previsto sulla pianura Emilia. A Modena alle ore 9 l’altezza neve fresca è di 2 cm, più imbiancate le città da Reggio a Piacenza. I Fiocchi sono comparsi anche a Bologna e in Veneto, per esempio a Padova e Rovigo. Altre nevicate hanno interessato l’Appennino ligure e le Alpi.

Questa perturbazione esaurirà i suoi effetti andare a giovedì mattina, seguirà una tregua. Le temperature caleranno con le schiarite, sono attese gelate notturne ma il freddo non sarà in realtà anomalo. Già venerdì 4 dicembre è attesa una nuova perturbazione, con l’approfondimento di una saccatura che, complice l’ondulazione della corrente a getto, favorirà la formazione di un intenso ciclone mediterraneo.

Il richiamo sciroccale farà innalzare le temperature, ma inizialmente la neve comparirà in pianura nuovamente, stavolta al nord ovest. Possibile neve a Torino e in parte a Milano. L’aria mite farà poi innalzare le temperature e di conseguenza la quota neve. In compenso, la situazione di sbarramento alpino alle correnti da sud porterà una nevicata veramente abbondante sulle Alpi, in particolare su quelle centro orientali. Nell’arco dell’episodio, a 2000 metri di quota, sui principali passi alpini, cadranno perfino 2 metri di neve!

Nell’arco dell’episodio, a 2000 metri di quota, sui principali passi alpini, cadranno perfino 2 metri di neve!

Sull’Appennino la neve cadrà a quote più alte, 1200-1500 m, piogge sul resto del nord, temporali anche forti al centro e quindi al sud. Consultate i nostri articoli e le nostre previsioni per i dettagli.