StoreWindows10

Previsioni per il ponte dell’Immacolata: freddo e maltempo in arrivo

Tanta pioggia in arrivo su tutta l’Italia nella giornata dell’Immacolata. Poi, un affondo artico porterà l’inverno su molte regioni. Ecco le previsioni per il Ponte dell’8 dicembre.

Lorenzo Pasqualini Lorenzo Pasqualini 06 Dic 2017 - 09:00 UTC
maltempo immacolata
Ancora maltempo sull'Italia, proprio nel giorno dell'Immacolata

L’autunno 2017 continua ad esser segnato dal maltempo in Italia e il dicembre di quest’anno si conferma come un mese freddo. Una nuova perturbazione interesserà infatti il paese a partire dall’8 dicembre, festa dell’Immacolata, estendendosi poi a tutto il Ponte e portando pioggia, neve e freddo.

Come mostrano le mappe ECMWF, dopo alcuni giorni di anticiclone tornano ad allargarsi sull'Italia masse di aria polare provenienti dal Nord. L’affondo artico scavalcherà le Alpi proprio il giorno dell’Immacolata, 8 dicembre, estendendosi poi al resto della penisola nella giornata del 9. Questo significa che è in arrivo nuovamente il freddo ed anche la neve, dopo le nevicate che hanno interessato il Nord Ovest nei giorni scorsi, portando la neve anche su Torino ed inaugurando l’inverno meteorologico.

Già dal giovedì 7 dicembre torneranno le piogge, specie sulla Toscana settentrionale e la Liguria. Venerdì 8 dicembre sono attese piogge e rovesci su molte aree dell’Italia centro-settentrionale, soprattutto sulla Liguria di Levante, sul Nord Est e sul Centro Italia, specialmente su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna. Piogge anche in Campania. Nel Nord-Est le precipitazioni saranno nevose sulle Alpi, mentre al Centro nevicherà sull'Appennino. Resterà più al “riparo” il settore adriatico della Penisola. 

L'8 dicembre tanta pioggia sull'Italia: poi dal 9 l'arrivo del freddo

Fra l’8 ed il 9 dicembre, le piogge si estenderanno ad altre regioni del Centro-Nord, anche Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo, e poi al Sud, dove la pioggia interesserà dapprima la Calabria e poi le restanti regioni. Il quadro, per il Ponte dell’Immacolata, è quindi quello di un maltempo diffuso su quasi tutta l’Italia, con pioggia, freddo e neve. 

Il 9 dicembre si estenderà sull'Italia l'affondo artico proveniente dal Nord Europa, che farà abbassare significativamente le temperature. Proprio il 9 dicembre la neve potrebbe arrivare a bassa quota in Emilia Romagna, come accaduto a metà novembre. In questa giornata il vento di tramontana dovrebbe spazzare le nuvole nelle altre regioni, regalando una giornata di Sole ma molto fredda.