Previsioni: primi piovaschi tra pomeriggio e sera a Pasquetta

Qualche variazione rispetto all’emissione di mercoledì: sole fino a Pasqua con nubi in aumento a ovest, tempo discreto a Pasquetta ma prime piogge tra il pomeriggio e la sera.

Marco Virgilio Marco Virgilio 19 Apr 2019 - 10:41 UTC
METEO PASQUA
Tempo soleggiato a Pasqua su quasi tutta la penisola, a Pasquetta primi piovaschi dal pomeriggio/sera

Con l’aggiornamento odierno cerchiamo di chiudere il quadro previsionale dedicato alle festività pasquali. Naturalmente qualche piccola variazione sarà ancora possibile ma, in linea di massima, possiamo considerare alcuni punti fermi per i prossimi giorni: il tempo si manterrà stabile e prevalentemente soleggiato fino a Pasqua anche se tra sabato e domenica sulle isole maggiori e le regioni comprese tra il medio Tirreno ed il Mar Ionio la nuvolosità di tipo medio-alto tenderà ad aumentare. Cambiate leggermente le prospettive per Pasquetta dal Piemonte a tutte le regioni centromeridionali che dovrebbero essere interessate da maggiore instabilità a partire dal tardo pomeriggio e sera della giornata festiva.

Evoluzione sinottica prevista

Fino a sabato una vasta area anticiclonica, estesa al suolo dall’Oceano Atlantico alla Russia, coinvolgerà favorevolmente i mari italiani. L’anticiclone sarà strutturato anche in quota sull’Europa centrale e l’Italia mentre tra la penisola Iberica, il Marocco e l’Algeria sarà attiva un’area depressionaria destinata ad influenzare solo marginalmente le condizioni atmosferiche di Pasqua su parte delle regioni centromeridionali italiane (modello ECMWF). A Pasquetta la bassa pressione porterà i suoi minimi sulle Isole Baleari determinando un richiamo di aria umida più accentuato ed in grado di portare con sé maggiore nuvolosità e primi fenomeni d’instabilità nella seconda parte della giornata su diverse regioni italiane.

METEO PASQUETTA
La situazione prevista oggi dal modello ECMWF per la sera di Pasquetta. Possibili piovaschi dal Nordovest al Sud

Previsione a breve termine

Venerdì Santo e sabato prevalenza di sole su tutte le regioni salvo modesta nuvolosità in prossimità delle zone montuose nelle ore più calde della giornata. Non sono previste precipitazioni di un qualche rilievo. Da segnalare, nel corso di sabato, un certo aumento della nuvolosità medio-alta sulle isole maggiori e successivamente sulle coste tirreniche peninsulari e sul Piemonte.

Pasqua e Pasquetta

Pasqua soleggiata su tutte le regioni ma con nubi irregolari in aumento tra l’area ionica, il basso e medio Tirreno, zone dove non si può del tutto escludere qualche isolata e debole pioggia nella fase centrale della giornata. Solo sottili velature d’alta quota si faranno strada sul resto d’Italia mentre il cielo resterà pressoché sereno sul Friuli Venezia Giulia. Clima mite con temperature massime fino a 24/25 gradi previste al centronord, di poco inferiori sulle altre regioni.

Pasquetta sarà una giornata interlocutoria con più sole al mattino anche se su centrosud e nordovest si manifesterà un graduale aumento di parziale nuvolosità a partire dalle ore centrali. Sole e velature d’alta quota altrove. Dal pomeriggio primi piovaschi tra Sicilia orientale e Calabria, tra il pomeriggio e la sera contenuto incremento dell’instabilità su Piemonte, Liguria e su tutte le regioni centromeridionali con possibilità di qualche rovescio o piogge a carattere sparso di intensità debole o moderata. Il rischio di precipitazioni appare oggi basso se non quasi nullo su Sardegna, Sicilia occidentale, Salento e su tutto il nordest.

Verso il 25 Aprile e oltre

L’evoluzione del tempo dopo il Lunedì dell’Angelo vede al momento pioggia martedì 23 sul centronord e miglioramento al sud. Il flusso umido occidentale potrebbe ancora coinvolgere parte del nord e del centro tra mercoledì 24 e venerdì 26 con instabilità a fasi alterne. L’alta pressione dovrebbe riportare più sole nel week-end con temperature fino a 24/26 gradi. Ovviamente questa è solo una tendenza di massima, ai prossimi aggiornamenti per conferme o novità. Buona Pasqua a tutti!

Pubblicità