ilmeteo.net

L'ex-uragano Danielle causa inondazioni in Portogallo, resti verso l'Italia

Dalle inondazioni di Lisbona alle ore difficili vissute a Manteigas, nel cuore della Serra da Estrela, i resti dell'ex uragano Danielle hanno causato smottamenti, frane e altri problemi in tutto il Portogallo. La tempesta ha lasciato immagini davvero impressionanti nel paese. Colpita anche la vicina Spagna. Ora la perturbazione porta maltempo sull'Italia.

Si prevedeva che la tempesta derivata dall'ex ciclone tropicale Danielle avrebbe causato problemi nel Portogallo continentale. E così è successo, da nord a sud del territorio portoghese. Secondo alcuni media nazionali, come la CNN Portugal, la Protezione Civile (ANPC) ha registrato più di 644 incidenti dal 12 settembre fino alle 8:00 di martedì 13. Dalla caduta degli alberi alle alluvioni lampo, i danni sono stati importanti.

Nelle zone interne settentrionali, a Valpaços, dove da tempo non pioveva, le strade sono state invase da acqua e fango. Seri problemi anche nel centro del Paese, come nel cuore della Serra da Estrela – a Sameiro (comune di Manteigas).

Lì, l'intensa pioggia caduta nella notte dal 12 al 13 settembre ha causato danni innescando frane, smottamenti e trascinamento di detriti dalle aree bruciate dai vasti incendi di quest'estate, come mostrano le immagini sottostanti, originariamente condivise dal sindaco di Manteigas, Flávio Massano.

Secondo il sindaco, "il danno è enorme, diversi veicoli sono stati trascinati dalla forza dell'acqua, ci sono case e attività commerciali colpite, ma sono state danneggiate strade, illuminazione pubblica, infrastrutture idriche e sanitarie, attrezzature sportive e ricreative, tra gli altri". A Oeiras una forte pioggia ha provocato una frana che ha trascinato via un uomo che è andato in arresto cardiaco, ed è stato rianimato dai vigili del fuoco e trasportato in gravi condizioni all'Hospital de São Xavier (Lisbona).

Il traffico a Sintra ha risentito dell'intensità delle precipitazioni cadute durante la caotica notte di tempesta. Le inondazioni a São Marcos hanno reso difficile la circolazione delle auto. A Massamá, le strade allagate sembravano fiumi. A Grândola l'intensa pioggia caduta lunedì ha allagato la postazione della Guardia Nazionale Repubblicana (GNR). Anche in Alentejo e Algarve ci sono segnalazioni del passaggio di precipitazioni.

Ad esser colpita è stata l'intera Penisola Iberica. Anche in Spagna ci sono state diffuse precipitazioni, il primo episodio di piogge diffuse dopo molti mesi di siccità e gravi incendi. Impressionanti le immagini che arrivano da Teruel, in Aragona, che mostrano gli effetti dell'enorme quantità di pioggia caduta in poco tempo al suolo.

Si è dibattuto e discusso a lungo sui rischi e gli impatti di questa tempesta atlantica e, in queste immagini, vediamo e capiamo come le informazioni geografiche, la conoscenza dei rischi e dei tipici modelli climatici, così come le previsioni meteorologiche, siano così importanti per la società civile.