ilmeteo.net

Luna piena di dicembre, stelle cadenti e solstizio d'inverno: ecco quando

Con dicembre arriva l'ultima Luna piena del 2022, mentre si prepara lo spettacolo delle stelle cadenti Geminidi. Poi, l'appuntamento tanto atteso con il solstizio d'inverno, che segnerà la fine dell'accorciamento delle giornate.

luna piena
Luna piena nel mese di dicembre 2022: sarà giovedì 8.

Con dicembre torna lo spettacolo della Luna piena, che stavolta sarà l'ultima del 2022. Il plenilunio di dicembre, il dodicesimo di quest'anno, sarà il prossimo 8 dicembre, festa dell'Immacolata. Sarà un momento spettacolare per chi ama l'osservazione del cielo stellato: lontano dalle luci artificiali delle città, la notte verrà rischiarata dal satellite terrestre, nel momento di massima luminosità, ma anche nelle aree abitate lo spettacolo del satellite poco sopra l'orizzonte sarà imperdibile.

Con il plenilunio diventerà più facile inoltre osservare la superficie di questo piccolo satellite, che si trova ad una distanza media di 384.400 km dalla Terra.

Curiosità sul plenilunio

Il plenilunio è la fase della Luna durante la quale l’emisfero lunare che viene illuminato dal Sole è interamente visibile dalla Terra. Tra due momenti di Luna piena passano in media 29 giorni, 12 ore e 44 minuti. Questo intervallo di tempo si chiama mese sinodico, o lunazione, o mese lunare.

È il tempo che la Luna impiega per riallineare nuovamente la sua posizione con il Sole e la Terra ed è una media, perché vi sono delle irregolarità nel moto lunare. Il mese sinodico non va confuso con il mese siderale, che è il tempo impiegato dalla Luna per ruotare intorno alla Terra per 360°.

Prossima Luna piena nel 2022 e all'inizio del 2023

Quando avremo Luna piena nel 2022 e nei primi mesi del 2023? Ecco le prossime date.

  • 8 dicembre 2022
  • 7 gennaio 2023
  • 5 febbraio 2023

Stelle cadenti a dicembre: Geminidi e Ursidi

A dicembre torna lo sciame meteorico delle Geminidi, seguito dalle Ursidi. Il picco massimo delle Geminidi è fra il 13 ed il 14 dicembre.

Le Geminidi sono uno sciame meteorico prodotto, come nel caso delle Perseidi, dalla coda di una cometa ormai scomparsa. Questa è l’ipotesi più accreditata.

Nei giorni di picco delle Geminidi si potranno contare fino a 150 stelle cadenti in un’ora. Questo dipenderà però anche dalla qualità del punto di osservazione. Bisognerà godere di una vista ampia, e poi bisognerà osservare il cielo lontano da luci artificiali. Le Geminidi comunque sono piuttosto luminose, quindi non bisognerà cercare l’oscurità totale (peraltro quasi impossibile da trovare in Italia, per via dell’alta densità di popolazione). Inoltre sono piuttosto “lente” (raggiungono l’atmosfera della Terra a una velocità di circa 35 km/s – al secondo, non orari!), e quindi la scia luminosa dura più a lungo.

Il solstizio d'inverno 2022

Altro evento astronomico importante del dicembre 2022 è il solstizio d'inverno, che segnerà l'inizio a tutti gli effetti dell'inverno. Sarà il 21 dicembre 2022. Quel giorno raggiungeremo in Italia la massima durata della notte e la maggior brevità del dì, con il minor numero di ore di luce. Pochi giorni dopo il solstizio, le ore di luce torneranno lentamente ad aumentare di nuovo.