ilmeteo.net

Luna piena, stelle cadenti ed equinozio: gli appuntamenti di settembre

Il cielo notturno di settembre ci riserva molte sorprese: dalle stelle cadenti alla Luna piena, ecco gli eventi del mese, fino all'Equinozio d'autunno.

luna piena stelle
La Luna piena, le stelle cadenti: ecco gli appuntamenti di settembre.

Con l'arrivo del mese di settembre non finiscono certo gli eventi astronomici. Dopo un agosto accompagnato dal passaggio delle Perseidi, le stelle cadenti note come "lacrime di San Lorenzo", ecco gli appuntamenti astronomici da non perdere nel mese in cui inizia l'autunno. Iniziamo dalla Luna piena, con il nono plenilunio del 2022.

La Luna piena nel settembre del 2022

La Luna raggiungerà il primo quarto il prossimo 3 settembre, mentre per la Luna piena dovremo aspettare sabato 10 settembre. Sarà il nono plenilunio del 2022. Quel giorno il satellite ci apparirà dalla Terra interamente illuminato, senza parti in ombra. Il plenilunio è la fase della Luna durante la quale l’emisfero lunare che viene illuminato dal Sole è interamente visibile dalla Terra.

Tra due momenti di Luna piena passano in media 29 giorni, 12 ore e 44 minuti. Questo intervallo di tempo si chiama mese sinodico, o lunazione, o mese lunare. È il tempo che la Luna impiega per riallineare nuovamente la sua posizione con il Sole e la Terra.

Questo intervallo è una media, perché vi sono delle irregolarità nel moto lunare. Il mese sinodico non va confuso con il mese siderale, che è il tempo impiegato dalla Luna per ruotare intorno alla Terra per 360°.

Prossima Luna piena nel 2022

Quando avremo Luna piena nel 2022? Ecco le prossime date.

  • 10 settembre 2022
  • 9 ottobre 2022
  • 8 novembre 2022
  • 8 dicembre 2022

Stelle cadenti di settembre

Anche il cielo di settembre riserverà, per gli amanti del cielo stellato, una pioggia di stelle cadenti. Le giornate più brevi, con l'accorciamento delle ore di luce per l'avanzare dell'autunno, renderanno più facile l'osservazione. Secondo quanto riporta l'Unione astrofili italiani (Uai), nelle notti a cavallo tra agosto e settembre è attiva l'interessante corrente delle Aurigidi, originata dalla cometa a lungo periodo 1911 Kiess. Tra il 5 ed il 7 settembre saranno più evidenti le epsilon Perseidi. Saranno invece difficili da osservare per il chiarore lunare, a causa del plenilunio del 10 settembre, le Perseidi di settembre e le alfa Triangulidi.

Oltre a questi sciami meteorici, l'Uai sottolinea che le meteore sporadiche, che si assommano alle meteore dei vari sciami, nel mese di settembre raggiunge nel nostro emisfero il suo massimo annuale. Osservando quindi il cielo in condizioni ottimali di trasparenza e lontani dall'inquinamento luminoso potremo aspettarci di osservare 10-20 stelle cadenti ogni ora.

L'equinozio d'autunno

L'Equinozio d'autunno si verificherà alle ore 03.04 di notte del 23 settembre (ora legale estiva). Quel giorno la durata del dì e della notte sarà la stessa, ed inizierà l'autunno astronomico.

L'equinozio, sia quello d'autunno che quello di primavera, è un momento particolare nella fase di rivoluzione della Terra intorno al Sole nel quale i raggi solari cadono perpendicolarmente all'asse di rotazione della Terra. In quel momento, sia l’emisfero settentrionale che quello meridionale vengono raggiunti dai raggi del Sole con la stessa inclinazione.