L'uragano Delta in diretta webcam mentre colpisce lo Yucatán: i video

L'uragano Delta sta colpendo la penisola dello Yucatan in questo momento con raffiche di vento di 200 km/h, piogge torrenziali e una potente tempesta. Non perdere gli ultimi dati e le immagini delle webcam video che arrivano dal Messico!

In questo momento, proprio mentre pubblichiamo questo articolo, l'uragano Delta si sta spostando nella penisola dello Yucatan. Dopo aver raggiunto la categoria 4 poche ore fa, ora è stata declassata a 3, anche se conserva ancora le raffiche di vento e le piogge potenzialmente devastanti, così come il rischio di pericolose mareggiate. Nella città di Cancùn le raffiche supereranno i 200 km/h, secondo l'US National Hurricane Center, e forti piogge nelle prossime ore provocheranno alluvioni improvvise.

Deve essere una mattinata insonne per i residenti che hanno scelto di trascorrere i momenti della tempesta nelle loro case a Cancun, Puerto Morelos o San Miguel de Cozumel. Le autorità locali ieri hanno consigliato a tutti, turisti compresi, di trasferirsi nell'interno della penisola. Nell'entroterra gli effetti non saranno così catastrofici. In effetti, si prevede che il sistema perda intensità nel suo viaggio attraverso il territorio continentale. Se lo farà, sarà temporaneo, perché presto tornerà sulle acque del Golfo del Messico e lì è previsto un nuovo approfondimento.

Delta ieri ha battuto un altro record in questa straordinaria stagione degli uragani. È diventato il sistema che è passato più velocemente da una depressione tropicale a un uragano di categoria 4: sono bastate 36 ore! Il record precedente risaliva all'anno 2000, quando un uragano fece lo stesso ma in un periodo di 42 ore.

Non appena supererà la penisola dello Yucatan, Delta continuerà a spostarsi a nord verso gli Stati Uniti. Tra venerdì e sabato si prevede che colpisca tra Louisiana e Mississippi, forse ancora come un uragano di categoria 3. Alcuni modelli di previsione scommettono sul suo ritorno in acque libere nella categoria 4. A proposito: puoi seguire la sua traiettoria qui, con le previsioni sul suo percorso.