Previsioni per la seconda metà di febbraio: un assaggio di primavera, e poi?

Nei prossimi giorni prevarrà il tempo soleggiato in Italia grazie a un potente anticiclone che si consoliderà sull'Europa centrale e sul Mediterraneo. Fino a quando? Si intravede la fine di questa situazione?

Lorenzo Pasqualini Lorenzo Pasqualini 15 Feb 2019 - 14:51 UTC
febbraio-meteo-previsioni
Ecco che tempo ci aspetta per la seconda metà di febbraio.

Lo abbiamo visto ieri nell'articolo di Marco Virgilio: nel corso di questo fine settimana l’anticiclone espanderà la sua influenza fino all’Ucraina e a parte del Mar Nero e si consoliderà sull'Europa centrale e sul settore mediterraneo. Ci aspettano quindi giorni di tempo stabile, soleggiato e con un clima mite per il periodo stagionale. Un vero assaggio di primavera, anche se ci saranno sfumature a seconda dell'area geografica: più caldo al Centro-Nord e minore anomalia termica al Sud. Sud dove ancora c'è una coda di maltempo e freddo in queste ore, ma in attenuazione: anche nelle regioni meridionali è in arrivo il bel tempo.

Avremo ancora notti fredde, specie nelle aree di pianura e nelle valli montane, in fondo siamo sempre a febbraio. Ma in generale saranno giorni che ci faranno assaggiare un antipasto di primavera. Del resto, ci aiutano in questo anche le prime fioriture, che proprio in questi giorni si sviluppano in certe specie di alberi e piante.

Alta pressione, fino a quando?

Ci si chiede quanto durerà la fase di alta pressione e se ci sono possibilità di un cambiamento a medio termine. Molti ricorderanno infatti che l'anno scorso, nella seconda metà di febbraio, si erano verificate nevicate anche in zone d'Italia dove la neve è piuttosto rara: Roma e Napoli. Lo ricordiamo, erano i giorni fra il 26 ed il 28 febbraio del 2018. Al momento i modelli meteo, disponibili qui, non mostrano segnali di un cambiamento a breve termine. L'alta pressione sembra ben consolidata sull'Europa centro-occidentale.

Alta pressione non vuol dire sempre che il tempo sarà soleggiato: ci potranno essere nuvole e anche locali deboli piovaschi la settimana prossima. Lo mostrano bene le mappe di previsione di nuvolosità e pioggia consultabili qui. Sarà però in generale una seconda metà di febbraio all'insegna del tempo stabile, senza colpi di scena, almeno fino al prossimo fine settimana.

Ovviamente, parlando di previsioni a oltre 3 giorni, ci spingiamo già in un terreno dove l'attendibilità dei modelli si riduce, ma i segnali che si vedono dai modelli oggi, venerdì 15 febbraio, mostrano una situazione di tranquillità sull'Italia almeno fino al fine settimana del 23 e 24 febbraio. In quel fine settimana, la vasta area anticiclonica che sta regalando bel tempo a buona parte dell'Europa centro-occidentale, potrà essere erosa da est. A quel punto avremmo un cambiamento della situazione meteo, ma come dicevamo è ancora presto per azzardare se andiamo verso un finale di febbraio invernale.

Assaggio di primavera

Intanto, anche se dovrebbe preoccuparci questo inverno relativamente mite, forse una ulteriore prova del cambiamento climatico in corso, godiamoci queste giornate di sole e temperature miti, che ci faranno avere un primo assaggio di primavera.

Pubblicità