Francia, l'improvvisa fusione della neve distrugge una funicolare

La storica funicolare francese del Montfort ha subito notevoli danni a inizio gennaio a seguito di una valanga di acqua e sassi. Le alte temperature sono una delle cause che spiegano il disastro, ma non l'unica.

La storica funicolare del Montfort (Crolles), vecchia di quasi 100 anni, situata nella regione francese del Rodano-Alpi, ha subito danni molto gravi all'inizio del mese dopo una valanga di acqua, fango e rocce che ha distrutto tutto sul suo cammino. Le temperature anormalmente elevate di inizio anno sono una delle cause che spiegano la situazione in questo angolo idilliaco della catena alpina. La funicolare, che si trova a poco meno di 300 metri sul livello del mare, supera un ripido pendio. Intorno a questa attrazione turistica scendono diversi corsi d'acqua, che drenano l'acqua che scende dagli altopiani della Chartreuse, a oltre 2000 metri sul livello del mare. Alcuni mesi fa nella zona si sono verificate importanti frane sui pendii. La vegetazione, che in passato mitigava gli effetti dell'erosione durante le piene dei torrenti, ha lasciato il posto ad un grande ghiaione.

A dicembre sono stati raccolti più di 400 litri per metro quadrato di pioggia e neve, a cui si sono poi aggiunte temperature record di oltre 12 ºC ad un'altitudine di circa 1000 metri.

Secondo i dati di Météo Grenoble, durante lo scorso dicembre sono stati raccolti più di 400 l/m² (millimetri) sotto forma di pioggia e neve nelle zone in quota, di cui 150 mm sono caduti il 29. A questo si devono aggiungere le temperature record dei primissimi giorni del 2022, con valori superiori a 12ºC a circa 1000 metri. Pertanto, il deflusso delle precipitazioni è stato aggravato da un improvviso scioglimento di grandi quantità di neve.

Il risultato è stata una grande valanga di acqua, fango e rocce che è scesa rapidamente lungo i pendii, privi di vegetazione a causa delle frane di qualche mese fa. La funicolare si trova vicino ad un corso d'acqua ed è stata distrutta. Non ci sono previsioni per la sua riapertura, al momento. Nei dintorni della funicolare, i danni materiali sono stati molto importanti, ma fortunatamente non si registrano vittime.