La settimana inizia con piogge diffuse sull’Italia

La settimana che inizia oggi, 5 marzo, sarà segnata da diffuse precipitazioni per il passaggio di una serie di perturbazioni provenienti da occidente.

Lorenzo Pasqualini Lorenzo Pasqualini 05 Mar 2018 - 03:45 UTC
maltempo-italia
La settimana che inizia il 5 marzo sarà segnata dal passaggio di varie perturbazioni sull'Italia: in arrivo ancora pioggia

Il lunedì post elettorale in Italia inizia all'insegna della pioggia. Sul paese, che si sveglia con un inedito e complicato panorama politico, sono previste piogge sia al Nord che al Sud. La settimana inizia all'insegna del maltempo soprattutto al Centro-Sud a causa delle correnti atlantiche che continuano ad influenzare la situazione meteorologica nell'Europa occidentale e centrale. 

Una situazione, quella nell'Europa occidentale, che vede la penisola iberica al centro di una importante fase di maltempo che va avanti ormai da una settimana. Proprio le perturbazioni provenienti da ovest investiranno a più riprese l'Italia nelle prossime ore e giorni, come ben evidente nei modelli e nelle mappe di pioggia continuamente aggiornati sul nostro sito.

Dopo le nevicate dei giorni scorsi, è la volta della pioggia

Sono previste, per i prossimi giorni, una serie di perturbazioni che spazzeranno il paese, e che dal 5 marzo interesseranno in particolar maniera il Centro-Sud, con episodi che potranno essere localmente temporaleschi. Dopo la grande ondata di nevicate che ha imbiancato Roma (proprio una settimana fa), Napoli, Venezia ed altre città, e dopo l’ondata di freddo con temperature minime molto basse, con il ritorno del fenomeno del gelicidio, ora è la pioggia ad essere protagonista. 

Fiumi sotto osservazione

L’aumento delle temperature (che porta allo scioglimento della neve in quota) e la pioggia delle prossime ore porteranno molto probabilmente ad un aumento della portata dei fiumi. Già in Toscana si è verificata nelle scorse ore una piena ordinaria del fiume Arno.

Le piogge saranno abbondanti sul settore adriatico. Da Ancona a Pescara previsti accumuli importanti. Ma anche in altre zone del Centro-Sud gli accumuli potranno essere localmente consistenti, come mostrato anche dai modelli previsionali ECMWF, continuamente aggiornati.

ecmwf-precipitazioni
Il modello previsionale ECMWF per le prossime ore mostra una situazione di maltempo sull'Italia

Possibili temporali su Lazio e Campania. Ma pioverà anche al Nord, con piogge diffuse dall’Emilia-Romagna al Veneto, dalla Liguria al basso Piemonte. E pioggia abbondante anche su tante aree tirreniche del Centro-Sud. Insomma, un inizio di settimana all'insegna delle piogge.

Criticità di livello arancione nelle Marche

Sulla base dei fenomeni previsti, la Protezione Civile, insieme alle Regioni coinvolte, ha valutato per oggi, 5 marzo, una criticità di livello arancione (allerta meteo importante) sulle Marche centro-settentrionali. Criticità gialla invece in Abruzzo, Umbria orientale, Molise, sulla Calabria occidentale, sui bacini di Puglia e Basilicata e sui bacini orientali e meridionali dell’Emilia Romagna. 

Occhio anche al forte vento nelle regioni del Sud. Si possono consultare qui gli avvisi meteorologici attivi, continuamente aggiornati. Per i prossimi giorni l’Italia sarà spazzata da nuove perturbazioni. Come si può ben vedere dalle mappe di pioggia, le precipitazioni potranno essere localmente abbondanti. 

Pubblicità