ilmeteo.net

Maltempo in Spagna, alluvione lampo in Andalusia: i video

Questa mattina un fortissimo temporale ha scaricato decine di millimetri di pioggia in pochi minuti su Lepe, in provincia di Huelva (Andalusia), trasformando le strade in fiumi. Ecco i video del nuovo episodio di maltempo in Spagna.

Questa mattina un fortissimo temporale ha lasciato un vero e proprio diluvio nella cittadina di Lepe, nella provincia di Huelva (Andalusia). Anche presso Isla Cristina e Ayamonte. In pochi minuti, le strade si sono trasformate in possenti fiumi di acqua e fango che hanno spazzato via tutto sul proprio cammino. Numerose auto sono state portate via dalla corrente, accumulandosi a formare tappi che hanno poi creato ulteriori problemi ed aggravato i danni.


In pochi minuti sono stati raccolti decine di litri per metro quadrato. Tra la rete di osservatori dell'agenzia meteorologica spagnola AEMET situati a Huelva, spiccano gli 87,7 litri per metro quadrato (87,7 mm) accumulati ad Ayamonte, i 45,4 l/m2 misurati ad Aroche ed i 34,2 l/m2 registrati presso El Granado. I dati della località di Lepe non sono ancora noti.

Il temporale è ancora attivo in queste ore, e si sta spostando da est verso nord, prendendo di mira la città di Huelva e i suoi dintorni.

Mentre attraversava Lepe, il radar 'echotop' dell'AEMET ha mostrato echi (segnale di precipitazione) ad un'altitudine compresa tra 12 e 14 chilometri, il che aiuta a farsi un'idea delle dimensioni del cumulonembo.

Il fronte tempestoso si dispiega sul fianco orientale di una DANA (le iniziali in spagnolo di Depresión Aislada en Niveles Altos), che attualmente si trova sulla verticale di Lisbona. Da quel lato si sviluppano solitamente le nubi più potenti, favorite dalla divergenza dei venti negli strati superiori della troposfera: lì l'aria diverge e lascia spazio ad altre masse d'aria provenienti dal basso, a volte ben cariche di umidità e, di solito, con temperature più elevate. Quando si verificano queste condizioni si formano nuvole molto efficienti in termini di precipitazioni.