Incendi in Australia, video e punto della situazione sulla catastrofe

Incendi in Australia: ecco il punto della situazione su questa catastrofe che ha già mandato in fumo milioni di ettari di foresta, causando la morte di milioni di animali. Ecco i video della catastrofe ed un riassunto su quanto accaduto nelle ultime settimane.

Lorenzo Pasqualini Lorenzo Pasqualini 08 Gen 2020 - 08:27 UTC

Gli incendi continuano a divorare anche in questi primi giorni del 2020 centinaia di migliaia di ettari di foresta in Australia. Dal giugno del 2019 fino ad oggi, sono finiti in cenere almeno 5 milioni di ettari di foreste. In certi casi la stima parla di 8-10 milioni di ettari in fumo.

Stiamo parlando di una superficie pari a un terzo dell'Italia. Una superficie molto più vasta di quella andata in fumo con gli incendi in Amazzonia nel 2019, o negli incendi che hanno devastato la California. Qui sotto, una squadra di agenti all'opera nel mezzo di un bosco in fiamme.

Gli enormi roghi, che hanno colpito soprattutto le regioni sud-orientali dell'Australia, hanno causato decine di vittime, distrutto più di duemilacinquecento edifici e causato la morte di centinaia di milioni di animali. Gli incendi vanno avanti da mesi.

La catastrofe degli animali morti si può solo intuire nelle immagini che riportiamo qui sotto, in un video registrato da una strada dopo il passaggio di un fronte di fuoco.

Il disastro ha colpito milioni di ettari di foresta, un danno gigantesco se pensiamo che ci troviamo nel pieno di una crisi climatica causata proprio dalle emissioni di CO2 nell'atmosfera da parte dell'uomo, dovute alla combustione di combustibili fossili. Le foreste agiscono come enorme serbatoio di carbonio e la perdita di milioni di ettari di bosco è per questo una pessima notizia. Intanto, il fumo degli incendi ha raggiunto i paesi del Sud America, visibile ieri a Santiago del Cile. Qui sotto invece, si vede come il fumo abbia raggiunto anche la Nuova Zelanda.

Uno dei fattori che sta contribuendo a questa catastrofica situazione in Australia sono le temperature anomale, con ondate di caldo estremo.

Pubblicità