ilmeteo.net

Lava sulla neve, lo spettacolo della nuova eruzione sull'Etna

L'Etna torna a dare spettacolo con una piccola colata lavica sulla neve caduta nei giorni scorsi. Ecco le foto!

A partire dalle 18 di domenica 27 novembre (ore 17.00 UTC), sul vulcano Etna, in Sicilia, si è aperta una bocca effusiva alla base nord-orientale del Cratere di SE, ad una quota di circa 2800 m s.l.m..

L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, ha comunicato ieri sera che da questa bocca veniva emessa una piccola colata lavica in lento avanzamento verso la desertica Valle del Leone.

La lava era visibile da chilometri di distanza ieri sera, ed ha formato un contrasto molto suggestivo con la neve caduta nei giorni scorsi, come si può vedere in queste foto.

In un nuovo comunicato emesso nella serata di ieri l'INGV segnalava che non c'è segno di colonne di cenere emesse.

Il tremore vulcanico nelle ultime ore non ha mostrato particolari variazioni rispetto all'andamento medio registrato nell'ultima settimana. I segnali attualmente disponibili dalle reti di monitoraggio delle deformazioni non mostrano variazioni di rilievo nelle ultime ore, informa l'INGV.