Alluvione a Rio de Janeiro: cinque vittime

Almeno cinque persone sono morte a Rio de Janeiro, in Brasile, per le piogge torrenziali delle ultime ore. La pioggia fortissima è stata accompagnata da raffiche di vento record.

Lorenzo Pasqualini Lorenzo Pasqualini 07 Feb 2019 - 17:00 UTC

Ieri notte un fortissimo temporale ha colpito la città brasiliana di Rio de Janeiro, causando gravi danni e lasciando almeno cinque vittime. Il fortissimo temporale ha causato in breve tempo estese inondazioni ed allagamenti. Caos nelle strade, con oltre 60 alberi abbattuti ed intere zone finite sott'acqua. Le raffiche di vento hanno raggiunto picchi di 110 km/h mentre l'intensità della pioggia raggiungeva punte di 30 mm in soli 15 minuti.

Il sistema di drenaggio cittadino non ha sopportato l'enorme quantità d'acqua caduta al suolo e veri torrenti si sono riversati dalle zone collinari sulle aree ribassate della città. Secondo i meteorologi di Tempo.com, edizione brasiliana di Meteored, le piogge sono state causate da un fronte freddo che è rimasto in posizione statica al sud-est del Brasile. Gli acquazzoni, anche a causa dell'arrivo di aria umida dall'Amazzonia, sono stati particolarmente violenti. Questo episodio di forte maltempo arriva dopo un'ondata di calore che ha visto temperature di 40°C nella città di Rio de Janeiro. Il sindaco di Rio de Janeiro ha decretato tre giorni di lutto per le vittime del maltempo.

Intanto in Cile, il maltempo ha causato vittime nel nord. Inondazioni piuttosto inusuali nel deserto di Atacama, mentre al Sud è allerta per i vasti incendi alimentati dal forte caldo.

Pubblicità