StoreWindows10

Aspettando il grande freddo, neve al Centro-Nord e forti temporali al Sud

La neve sta già cadendo in queste ore sulle regioni del Centro-Nord, mentre al Sud sono in arrivo forti temporali. Si tratta però soltanto di un antipasto rispetto alla grande ondata di freddo e gelo prevista da domenica.

Lorenzo Pasqualini Lorenzo Pasqualini 23 Feb 2018 - 09:18 UTC
gelo-freddo
Il grande freddo in arrivo sull'Italia: neve a bassa quote già in queste ore sul Nord

Il maltempo è già arrivato sull'Italia. Si tratta in realtà di un “antipasto” rispetto al grande freddo ed alle grandi nevicate previste a partire da domenica 25, quando "la Siberia si trasferirà in Italia", ma ci sono già diverse regioni in allerta per neve e gelo, altre per forti temporali.

In queste ore l’Italia è divisa in due per condizioni meteo, ma in entrambi i casi si trova a fare i conti con il maltempo. Al Nord ed al Centro è già arrivata la neve, che copre le aree montuose e collinari, mentre al Sud sono in corso temporali e precipitazioni intense.

Neve a bassa quota sulle regioni del Nord

Nella giornata di oggi, 23 febbraio, sono previste precipitazioni nevose fino in pianura sul Piemonte, Lombardia, ed Emilia-Romagna. In quest’ultima regione oggi le scuole sono chiuse per neve anche a bassa quota. Già ieri ha nevicato in diverse aree della regione, anche a quota di pianura. In montagna invece accumuli di oltre 20 centimetri.
Neve sopra i 300-500 metri in Toscana. Gli accumuli al suolo saranno moderati. La neve sta cadendo anche sui rilievi della Sardegna oltre i 700 metri e sull’Appennino umbro-marchigiano, anche nelle aree colpite dal terremoto del 2016-17.

neve-ECMWF
Il modello ECMWF con la previsione di neve accumulata fino al 24 febbraio.

Secondo i modelli previsionali però, quella di queste ore è solo un antipasto rispetto all'ondata di gelo e neve prevista per i giorni successivi. Basta guardare i modelli previsionali europei ECMWF, che disegnano un quadro di nevicate storiche a partire da domenica sulle regioni del Centro-Nord. Del resto, la conformazione meteorologica che si sta creando in queste ore ha dei precedenti di tutto rispetto, come l’ondata di freddo e gelo del 1985 o quella del 2012. 

Allerta meteo anche al Sud per forti temporali

Sempre il 23 febbraio è allerta per forte vento con raffiche fino a burrasca forte dai quadranti settentrionali, sulle regioni centrali ed anche in Basilicata, Sicilia e Calabria. Inoltre, sia oggi che domani, le regioni del Sud sono in allerta per fenomeni temporaleschi, rovesci di forte intensità, intensa attività elettrica. 

Per il 23 febbraio è attiva un’allerta arancione su alcune aree dell’Emilia-Romagna, sulle Marche, Puglia, Calabria e Sicilia. Allerta gialla su Abruzzo, Lazio, Campania, Molise, Basilicata. Si possono consultare a questo link gli avvisi meteorologici attivi.

Pubblicità