ilmeteo.net

Giappone, improvvisa eruzione del vulcano Aso: i primi video!

Una spettacolare esplosione ha dato inizio questa mattina ad una nuova eruzione del vulcano Aso, in Giappone. Ecco i primi video. Non si registrano vittime o feriti.

Il supervulcano Aso, in Giappone, è entrato in eruzione questo mercoledì con una spettacolare esplosione che ha formato in pochi minuti una enorme colonna eruttiva di cenere e gas. Le autorità locali hanno immediatamente emesso un'allerta per le colate laviche e la caduta di materiale piroclastico. Nel video qui sotto si può osservare la formazione di colate piroclastiche per il collasso della colonna eruttiva. La dinamica del processo eruttivo farebbe pensare ad una eruzione di tipo vulcaniano.

Al momento non ci sono notizie di persone ferite o vittime mortali. Il Monte Aso, il più grande vulcanico attivo del Giappone, con un'altezza di 1592 m sul livello del mare, è una importante meta turistica ed è situato nella parte meridionale dell'isola di Kyūshū. L'inizio dell'eruzione è avvenuto alle 11.43 a.m. ora locale (le 4.43 della notte in Italia, 2.43 GMT)e la colonna eruttiva ha raggiunto in poco tempo i 3.5 km di altezza sopra il cratere Nakadake.

Su una scala che arriva a 5, l'allerta vulcanica emessa nelle ultime ore è stata innalzata al livello 3. Il rischio immediato è per le persone che si trovano vicino al vulcano, per caduta di rocce (materiale piroclastico) e per possibili flussi piroclastici (nubi ardenti di gas che si muovono a gran velocità lungo i fianchi del vulcano). Nei video si osserva la fuga delle persone che si trovavano nel centro visite del vulcano, sorprese dall'esplosione.

Il Monte Aso era entrato in eruzione nel 2019, anche se l'attività era stata modesta.

Il peggior disastro vulcanico negli ultimi 90 anni in Giappone è avvenuto nel settembre 2014, quando entrò in eruzione il Monte Ontake: 63 persone morirono in quell'occasione.