ilmeteo.net

Nicaragua, densa nube nera scambiata per tromba marina: ecco cos'era

Negli ultimi giorni sono diventati virali foto e video di una densa nuvola nera dall'aspetto irregolare sulle acque del lago Cocibolca, in Nicaragua. Inizialmente si pensava che questo strano fenomeno fosse una tromba marina, ma si è poi scoperto che non era così. Allora cos'era? Guarda le foto!

Domenica scorsa, 5 giugno, una densa nuvola nera di forma irregolare è stata avvistata nelle acque del lago Cocibolca, davanti al porto del comune di Morrito, dipartimento del Río San Juan, Nicaragua. Rapidamente, le immagini di questo strano fenomeno hanno “inondato” i social network. Secondo la radio locale (La Nueva Radio YA), che ha parlato con alcuni locali, il fenomeno non era una tromba marina, come si pensava inizialmente, ma una fitta nuvola di insetti noti come chayules (famiglia dei Chironomidi), che sono simili alle zanzare. La fitta nuvola di chayule si è spostata in volo verso la costa di Morrito.

Un fenomeno che si ripete ogni anno

Secondo i residenti, molti dei quali pescatori, questi insetti provengono dalla sponda meridionale del lago Cocibolca e ogni anno questo fenomeno è osservato dalla popolazione del Río San Juan. A volte si verifica a fine maggio e altre volte all'inizio di giugno. Hanno inoltre aggiunto che la maggior parte, se non tutti, dei chayule muoiono prima di raggiungere la costa, cadendo nelle acque del lago Cocibolca (noto anche come il Grande Lago del Nicaragua o Mar Dulce), dove diventano cibo per i pesci.

Questo strano fenomeno non ha causato problemi e non ha generato allarme nella popolazione. Tuttavia, di solito vengono prese misure preventive in caso di focolaio di questo parassita, al fine di proteggere la salute delle persone. Anni fa una piaga di chayule causò danni agli animali acquatici per la mancanza di circolazione di ossigeno causata dalle larve di questi insetti e la situazione viene monitorata dalle autorità competenti.