Spagna, violenta mareggiata lungo la costa cantabrica: ecco i video

In questi ultimi giorni la Spagna è stata spazzata da intenso maltempo. Una importante mareggiata ha colpito la costa che si affaccia sul Mar Cantabrico, e ci sono stati parecchi danni. Ecco alcuni video e la cronaca.

Una nuova burrasca, denominata 'Bella' secondo quanto riportato dai media spagnoli, ha colpito con forza negli ultimi giorni la Spagna. Uno degli elementi più importanti associati a questo fronte è stato il vento molto violento, con raffiche che hanno raggiunto in certi casi i 130 km/h. La costa affacciata sul Mar Cantabrico, in particolare le aree poste a nord-ovest, ha vissuto una delle peggiori mareggiate degli ultimi tempi. Nel video qui sotto si apprezza la violenza della mareggiata, con onde molto grandi che hanno raggiunto in certi casi i 13 metri. Le onde hanno causato anche danni su spiagge e lungomare. Qui sotto i video della mareggiata nei Paesi Baschi, presso Donostia-San Sebastián.

Il maltempo ha colpito tutta la Penisola iberica, investendo anche il Portogallo. Il fronte ha portato anche precipitazioni, nevicate e molto freddo nelle aree interne, in particolare sui rilievi montuosi e nelle vaste aree di altopiani del centro, con diffuse gelate e maltempo invernale. Molto freddo nelle aree interne della Spagna, con gelate diffuse. Per il 31 dicembre, ultimo dell'anno, sono previste ancora nevicate in aree interne e sui Pirenei.