Meteo, ecco le prime tendenze per la Pasqua 2021

Anche se non è possibile sapere un mese prima che tempo farà nei giorni della Pasqua del 2021, ad inizio aprile, possiamo dare un'occhiata a cosa dicono i modelli meteorologici a lungo termine. Quali sono le tendenze?

Pasqua Consulta il nostro speciale Previsioni meteo per Pasqua
crocus
Fiori di inizio primavera (Crocus) sull'Appennino centrale.

Quali sono le previsioni meteo per Pasqua e Pasquetta 2021? Che tempo farà in quei giorni? Ci troviamo ad inizio marzo e quest'anno la Pasqua sarà domenica 4 aprile (su Meteored Italia abbiamo spiegato anche perché la data cambia ogni anno, e come calcolarla). Manca un mese esatto ed è ancora troppo presto per sapere che tempo farà quei giorni, ma possiamo già avere una idea della tendenza generale, grazie ai modelli meteorologici a lungo termine.

Lo ricordiamo, come sempre: la previsione meteorologica, affinché sia dettagliata e affidabile, dev'essere consultata pochi giorni prima. Un mese prima possiamo però dare un'occhiata ai modelli a lungo termine e vedere cosa indicano le tendenze climatiche: sarà più caldo o più freddo? Più siccitoso o più piovoso della media?

Ti potrebbe interessare. Come usare le previsioni meteo per Pasqua? (di Luca Lombroso)

Precipitazioni, cosa si prevede per Pasqua?

I modelli meteorologici del centro europeo ECMWF, già disegnano la tendenza climatica per i primi di aprile, proprio in concomitanza con i giorni intorno Pasqua. Per quanto riguarda le precipitazioni, viene indicata una situazione nella norma rispetto alla media degli ultimi 20 anni. Non vi sono anomalie previste di precipitazione.

Questo non ci dice se pioverà o se sarà bel tempo: ci dice solamente che non avremo una situazione di maggior piovosità della media, e neanche di maggior siccità della media. Sappiamo che in quel periodo, guardando al passato, il tempo può essere molto variabile, e solo pochi giorni prima di Pasqua sapremo se pioverà o no nella nostra località.

Che temperature sono previste?

Per quanto riguarda la tendenza delle temperature, ECMWF mostra una tendenza a temperature più alte della media degli ultimi 20 anni. Questa anomalia inizierà già nella seconda metà di marzo, e si protrarrà fino ai primi di aprile. Le anomalie non saranno uniformi in tutto il territorio. Il versante adriatico ed il nord-ovest potrebbero vivere una situazione nella norma, mentre al centro avremo una anomalia più pronunciata.

abruzzo
Il castello di Rocca Calascio di notte, Abruzzo. foto: Giacomo Ciangottini

Il tempo tipico di inizio aprile in Italia

Il mese di aprile in Italia è marcato da una grande variabilità. Ad inizio mese le perturbazioni sono frequenti, e le piogge possono essere anche molto intense. In generale aprile è, in Italia, uno dei mesi più piovosi dell'anno.

Si tratta però, come dicevamo, di un periodo di alta variabilità e guardando al passato è successo più volte che il tempo sia cambiato più volte durante le festività pasquali. Può capitare ad esempio che piova nel giorno di Venerdì santo, e che sia bello a Pasquetta, o viceversa. Ci sono anche esempi di festività pasquali all'insegna del caldo.

Ad inizio aprile possono ancora esserci colpi di coda dell'inverno: un esempio ci arriva dal 2001, vent'anni fa, quando Pasqua si celebrò il 14 aprile e l'Italia venne avvolta da una ondata di neve e gelo. Nel 2018 la Pasqua cadde il 1°aprile e in quei giorni in Italia ci fu un tempo tipicamente primaverile, quindi con alta variabilità, passando dal maltempo al Sole nel giro di poco tempo.

Occhio anche alla variabilità geografica dell'Italia. Succede spesso che a Pasqua l'Italia viva situazioni di tempo diverso a seconda delle regioni. Staremo a vedere cosa accadrà quest'anno: per rimanere aggiornati, consultate spesso Meteored Italia ed il nostro speciale sulla Pasqua 2021!