Pasqua e Pasquetta 2021, un ripasso sulle date: quando?

Un po' di curiosità sulla Pasqua del 2021. Come si calcola la data? Quando sarà? Come consultare le previsioni meteo a lungo termine?

Pasqua Consulta il nostro speciale Previsioni meteo per Pasqua
firenze-pasqua
Pasqua, lo scoppio del carro a Firenze.

Quando sarà Pasqua nel 2021? Come mai ogni anno la data della Pasqua cambia? Si possono sapere già le previsioni meteo per queste festività? Sono domande che molti di noi ci facciamo quando si avvicina questa importante festa. Andiamo a vedere qui sotto la risposta a queste domande.

Pasqua 2021: le date

Quest'anno il giorno di Pasqua sarà domenica 4 aprile 2021. Il giorno di Pasquetta sarà quindi il giorno dopo, il 5 aprile.

  • Pasqua. Domenica 4 aprile 2021
  • Pasquetta. Lunedì 5 aprile

Come calcolare la data della Pasqua?

Nel calcolo della data della Pasqua, che ogni anno come sappiamo cambia, c'entra la Luna e l'avvicendarsi delle stagioni.

Secondo quanto deciso nel Concilio di Nicea, nel 325 d.C., la Pasqua cristiana si celebra nella prima domenica dopo il primo plenilunio di primavera. Per calcolare la data della Pasqua dobbiamo avere quindi due informazioni importanti: bisogna sapere quando sarà l'equinozio di primavera e quando si avrà il primo plenilunio dopo l'equinozio di primavera.

Una volta ottenute queste informazioni, basterà vedere qual è la prima domenica disponibile dopo questo plenilunio, ed ecco che avremo la data di Pasqua.

luna-piena
Luna piena dietro il Colosseo, a Roma.

Nel 2021 ad esempio, l'equinozio di primavera sarà il 20 marzo. Il primo plenilunio dopo il 20 marzo sarà il 28 marzo (una domenica, giorno in cui avremo anche il cambio d'ora). La prima domenica disponibile è quindi quella successiva, il 4 aprile, giorno di Pasqua.

Previsioni meteo per Pasqua? Un po' presto

Siamo a febbraio, manca un mese e mezzo alla Pasqua del 2021 e non possiamo ancora sapere che tempo farà in quei giorni. Le previsioni meteo dettagliate per località sono attendibili solo se realizzate pochi giorni prima. Inoltre i mesi di marzo e aprile sono tipicamente caratterizzati da grande variabilità, e questo complica ancor di più la previsione.

Basta guardare al passato per renderci conto che il periodo della Pasqua è segnato da grande variabilità sull'Italia: possiamo avere ondate di freddo, anche neve (la neve può cadere anche ad aprile inoltrato: è il caso della Pasqua del 2001), oppure un formidabile tempo primaverile. Si può anche verificare una situazione in cui l'Italia è spaccata in due, con maltempo in alcune regioni e bel tempo in altre.

Le tendenze meteo: come seguirle

Per avere un'idea più precisa del tempo previsto per Pasqua dovremo aspettare almeno la fine di marzo. Già nella seconda metà di marzo però, potremo dare un'occhiata ai modelli meteorologici disponibili sul sito Meteored Italia. Più che le previsioni per località ci daranno un'idea del quadro generale, ci faranno capire se incombono sull'Italia masse d'aria fredda, o se invece un vasto campo anticiclonico ci regalerà un tempo più stabile.

Nella pagina di previsioni, i meteorologi che collaborano con Meteored Italia formuleranno le tendenze e le prime previsioni meteo per Pasqua già dalla seconda metà di marzo 2021. Seguiteci quindi, con un occhio anche agli aggiornamenti che pubblichiamo sulle reti sociali, su Twitter e Facebook.