ilmeteo.net

Prime abbondanti nevicate a bassa quota fra Alpi e Pirenei: i video!

L'arrivo della prima irruzione fredda di stagione causa le prime nevicate di stagione, fino a bassa quota, fra i Pirenei e le Alpi. Ecco i video che mostrano il ritorno della neve.

Primi scampoli d’inverno in Europa. In queste ore il passaggio di una intensa perturbazione, di origine atlantica, sta portando le prime intense nevicate di stagione, fino a bassa quota, sui principali rilievi del vecchio continente. La neve ha imbiancato per bene soprattutto i Pirenei e le Alpi, fino a pochi giorni fa ancora totalmente spoglie, fino a bassa quota. Nelle ultime ore il passaggio di un nuovo sistema frontale oceanico ha favorito l’affondo di una massa d’aria piuttosto fredda fra il nord della Spagna, la Francia e il nord Italia, dove si sta assistendo a un progressivo abbassamento delle temperature, su valori anche sotto la media tipica del periodo. L’aria più fredda ha determinato pure un notevole abbassamento della quota dello “zero termico”, che sulle Alpi occidentali è sceso fino a 1500 metri.

Ciò ha favorito l’avvento delle prime nevicate, già sopra i 1100-1200 metri di quota, in molte località alpine occidentali. E a quote più alte, sui 1500 metri, nel resto dell’arco alpino, con il peggioramento del giorno di Ognissanti. Ma non è finita qui. Difatti, già dalle prossime ore, una nuova intensa ondata di maltempo porterà un altro carico di neve fresca su tutto il settore alpino e prealpino, per il sopraggiungere di una nuova perturbazione atlantica, accompagnata dall’afflusso di aria ancora più fredda.