ilmeteo.net
Úrsula Pamela García

Úrsula Pamela García

Meteorologa - 13 articoli

Úrsula Pamela García è una scienziata ambientale con una laurea in scienze atmosferiche, laureata presso l'Universidad Veracruzana. Per diversi anni ha servito come meteorologo provvisorio presso il Servizio meteorologico nazionale del Messico.

La sua esperienza professionale include la partecipazione al NOAA, nell'ambito del Tropical Desk e ai corsi di meteorologia tropicale offerti dal National Hurricane Center, entrambi negli Stati Uniti. Ha anche vissuto in paesi come Cina, Costa Rica, Perù, Porto Rico e Guatemala.

La sua conoscenza di radar, telerilevamento, stazioni di osservazione meteorologica, modellazione numerica e corsi di divulgazione per i social media, è stata certificata dall'Agenzia meteorologica statale spagnola (AEMET) e dall'Organizzazione meteorologica mondiale (WMO).

Inoltre, ha avuto l'opportunità di essere la prima donna meteorologa operativa in Messico a sorvolare, insieme all'equipaggio di un aereo “cacciatore di uragani”, l'uragano Simon, il 4 ottobre 2014.

Articoli di Úrsula Pamela García

La polvere del Sahara fino ai Caraibi! Ecco le conseguenze
Attualità

La polvere del Sahara fino ai Caraibi! Ecco le conseguenze

Nei mesi estivi, l'arrivo delle incursioni di polvere dal Sahara ai Caraibi dopo aver attraversato l'Oceano Atlantico è più frequente di quanto sembri. Nel processo di distribuzione possono inibire la formazione di cicloni tropicali e diminuire le precipitazioni.

I barometri di tutto il mondo hanno rilevato l'eruzione nel Pacifico
Attualità

I barometri di tutto il mondo hanno rilevato l'eruzione nel Pacifico

L'intensa eruzione del vulcano sottomarino Hunga-Tonga-Hunga-Ha'apai nel Regno di Tonga è stata così violenta che i barometri che misurano la pressione atmosferica in varie parti del mondo sono stati in grado di rilevare l'intensa "onda d'urto" registrata.

Perdita di ghiaccio da record sulle Alpi Svizzere
Attualità

Perdita di ghiaccio da record sulle Alpi Svizzere

Ogni anno l'Accademia svizzera di scienze naturali espone i dati di monitoraggio sulla densità di ghiaccio e neve che si accumula nei ghiacciai svizzeri. In questo 2020 i dati mostrano una diminuzione record della massa di ghiaccio della regione.

Il disgelo dell'Artico russo riporta alla luce resti del Pleistocene
Scienza

Il disgelo dell'Artico russo riporta alla luce resti del Pleistocene

Anche se i ritrovamenti paleontologici sono normali in diverse parti del mondo, negli ultimi anni l'Artico ci ha sorpreso con resti ben conservati dell'epoca del Pleistocene. I ritrovamenti avvengono per il rapido scioglimento del permafrost in questa regione.

Stagione di uragani potenzialmente devastante nell'Atlantico
Scienza

Stagione di uragani potenzialmente devastante nell'Atlantico

Una delle maggiori minacce al mondo, la pandemia di Coronavirus, potrebbe rendere gli uragani più mortali. In aggiunta a ciò, gli effetti dannosi del cambiamento climatico potrebbero rendere i cicloni tropicali più devastanti.

Disastro ambientale nell'Artico: ecco cosa è successo
Attualità

Disastro ambientale nell'Artico: ecco cosa è successo

All'inizio di giugno circa 20.000 tonnellate di diesel sono fuoriuscite da tubazioni e da un serbatoio in una zona industriale nella città di Norilsk, in Siberia (Russia). I gruppi ambientalisti di tutto il mondo parlano di catastrofe ambientale.

Le aurore boreali non hanno rivali
Scienza

Le aurore boreali non hanno rivali

Al Polo Nord ed al Polo Sud ci sono una infinità spettacoli naturali. Fra i più belli, i bagliori delle aurore boreali. Ecco cosa sono e come si formano questi spettacoli della natura.